Milan gelato, sfuma l’obiettivo? L’annuncio dell’allenatore

Calciomercato Milan, l’obiettivo dei rossoneri per gennaio potrebbe sfumare: a farlo pensare sono le parole dell’allenatore

Il Milan questa sera scenderà in campo per la 17esima giornata di Serie A e lo farà in trasferta contro una Salernitana che ha bisogno assolutamente di una vittoria. La gara si giocherà all’Arechi, fischio di inizio alle 20:45, i rossoneri proveranno in tutti i modi di portare a casa la vittoria. Dall’altra parte il club campano, dopo tre sconfitte di fila, proverà a cambiare la situazione anche grazie all’aiuto dei suoi tifosi che saranno presenti allo stadio per sostenerla.

Il Milan vorrebbe chiudere questo 2023 con due vittorie per iniziare il 2024 in modo molto più concreto e meno altalenante, con l’inizio del girone di andata sbagliare non sarà considerata più un’opzione, soprattutto se gli obiettivi prefissati sono sempre quelli di inizio campionato. I rossoneri purtroppo in questa prima parte di stagione sono stati anche un po’ sfortunati a causa di tutti gli infortuni che hanno colpito la rosa di Stefano Pioli. Secondo i dati 20 giocatori su 27 hanno subito un infortunio numero veramente troppo grandi che hanno spesso e volentieri privato il mister di schierare l’11 titolare. A Milanello però lo staff tecnico e Pioli stesso stanno lavorando per cercare di ridurre al minimo tutti questi episodi.

Il Milan punta Lenglet ma le parole dell’allenatore frenano tutto

Oltre che sull’aspetto fisico, il Milan lavora anche sul mercato invernale e proprio a causa di tutti questi infortuni dovrà necessariamente muoversi a gennaio.

Calciomercato Milan: obiettivo a rischio
L’Obiettivo rossonero potrebbe non concretizzarsi (lapresse) spaziomilan.it

Il reparto che ha l’assoluta precedenza è sicuramente la difesa, visto Caldara alle prese con un problema alla caviglia, Kalulu che si è rotto il tendine del retto femorale sinistro e ancora non si sa quanto tempo resterà fuori. Si spera non più di 3-4 mesi. Poi c’è Thiaw, anche lui con una lesione al bicipite femorale della coscia sinistra: dovrebbe ritornare nel 2024. Infortuni sicuramente non da poco che hanno mandato il Milan in forte emergenza difensiva, limitando le scelte del tecnico rossonero.

Motivo per il quale Moncada e Furlani avrebbero messo nel mirino come primo nome quello di Lenglet, difensore francese del Barcellona, in prestito all’Aston Villa. Il giocatore fino ad ora ha trovato pochissimo spazio in Premier League, infatti fino ad ora sono state solo cinque le presenze per lui fino a questo momento. In merito a lui Fabrizio Romano, giornalista esperto di calciomercato, ha riportato le dichiarazioni rilasciate daUnai Emry, tecnico dell’Aston Villa, sull’obiettivo del Milan: Voglio ancora Lenglet all’Aston Villa nella seconda parte della stagione. Domani (oggi) giocherà. Ho tanta voglia di vederlo, sono davvero molto entusiasta di come ci aiuterà. Abbiamo bisogno di giocatori per le sfide che affronteremo in questa stagione. Queste parole da parte del tecnico non hanno fatto sicuramente piacere al Milan.

Impostazioni privacy