Milan, Maignan nella storia: il dato è davvero favoloso

Mike Maignan ha raggiunto un altro record straordinario in carriera. Tuttavia questa volta non si parla di parate.

Il Milan ha allontanato, almeno per qualche giorno, le critiche che stanno piovendo da tutti i lati. Critiche sacrosante per il cammino in Champions League dei rossoneri. Cammino che definire negativo sarebbe un eufemismo. Tuttavia il Diavolo ha ancora una chance per qualificarsi, anche se tanto dipende da Borussia Dortmund e PSG. Invece in campionato la storia è diversa. È vero che il Milan ha avuto un momento di flessione a cavallo tra ottobre e novembre, ma è anche vero che il Diavolo non ha perso troppo terreno dalla vetta.

Inoltre il calendario dice che i rossoneri hanno un cammino più semplice rispetto a Inter, Napoli e Juventus. Infatti i nerazzurri sono in campo in questo momento, proprio contro il Napoli, mentre la Juve lo affronterà alla prossima di Serie A. Per questo il Milan deve cercare di fare punti a prescindere dalla proposta di gioco che offrirà. Tradotto: meglio non prendere gol, poi vediamo. Ed è qui che si inserisce Mike Maignan, ma non per il motivo che tutti potremmo pensare. Infatti il portiere francese ha stabilito un nuovo record con la maglia del Diavolo, un record che però non riguarda le parate.

Maignan, portiere assistman

Non è un segreto che Mike Maignan abbia la visione ed il lancio quasi di un regista. Tuttavia era impensabile qualche anno fa che il portiere francese potesse stabilire il record di assist per un estremo difensore in Serie A. Perché di questo parliamo: come riportato da Opta, Maignan è il portiere ad aver fornito più assist dalla stagione 2004/05. Opta, che si occupa esclusivamente di dati e numeri, ha spiegato che la statistica viene calcolata proprio a partire da quella stagione. Inoltre Maignan è anche l’unico portiere ad aver fortino un assist nelle ultime tre stagioni di Serie A.

record Maignan
Maignan, portiere assistman (LaPresse) – SpazioMilan

In particolare l’estremo difensore del Diavolo è riuscito a calibrare un pallone perfetto per la corsa di Pulisic, che poi ha infilzato il Frosinone. Così il Milan ha trovato un gol pesante, senza passare per la nevralgica zona di centrocampo, grazie all’assist di Maignan. Ed è anche così che i rossoneri possono pensare di rientrare nella lotta Scudetto. Ovviamente non con gli assist dei portieri, ma con le giocate dei propri singoli. Singoli che da qualche settimana sembravano essere sempre più in difficoltà. Non è un caso che il gol in questione l’abbia fatto proprio Pulisic. Inoltre c’è sempre da aspettare il rientro di Rafael Leao, ma il Milan può godersi le giocate del suo portiere.

Impostazioni privacy