Mourinho via, scelto il nuovo allenatore della Roma: annuncio ufficiale

Ora è ufficiale: dopo l’addio di Mourinho la Roma ha scelto il suo nuovo allenatore. Sarà in panchina fino a giugno.

È stata fatale la trasferta di Milan per José Mourinho: lo Special One non è più l’allenatore della Roma. La società giallorossa lo ha comunicato in mattinata, lasciandosi qualche ora per decidere il sostituto in panchina. Non c’è solo la sconfitta contro il Milan come causa dell’addio di Mourinho, ma il 3-1 incassata a San Siro è stato la classica goccia a far traboccare il vaso. In particolare la Roma è sempre stata in difficoltà durante tutta la stagione, senza mai esprimersi su quello che, secondo la società, doveva essere il livello della rosa a disposizione del portoghese.

Così la Roma ha scelto di separarsi da Mourinho, comunque capace di portare nella Città Eterna un trofeo, assente dalla stagione 2007-08. Inoltre la società giallorossa ha da poco comunicato chi si siederà sulla panchina della Lupa, ossia Daniele De Rossi. La leggende del club capitolino ha subito risposto in maniera positiva alla chiamata della Roma: sarà lui a traghettare i giallorossi fino a fine stagione. L’ex allenatore della SPAL, dove non ha vissuto una parentesi felice, porterà la Roma fino a giugno, ma alcuni rumors parlano anche di un’opzione per la prossima stagione. Tuttavia è chiaro che tanto possa cambiare con il rinnovamento societario.

Roma, De Rossi il nuovo allenatore

Ora è ufficiale: Daniele De Rossi è il nuovo allenatore della Roma. Per Mourinho è stata fatale la sconfitta di San Siro contro il Milan, che sentenziato il tecnico portoghese con Adli, Giroud e Theo Hernandez. De facto il trio francese ha allontanato il portoghese dalla panchina giallorossa, portandoci sopra Daniele De Rossi in un incrocio di nazionali. Questo il comunicato della Roma: “Siamo felici di poter consegnare la responsabilità tecnica dell’AS Roma a Daniele De Rossi, in quanto riteniamo che la leadership e l’ambizione che lo hanno da sempre contraddistinto possano risultare determinanti nella rincorsa agli obiettivi che la squadra ha davanti a sé fino al termine della stagione”.

Roma e De Rossi di nuovo insieme
Roma, è De Rossi il nuovo allenatore (LaPresse) – SpazioMilan

Così la Roma cambia condottiero, secondo alcuni tirando definitivamente i remi in barca per la rincorsa alla Champions League. Però il calcio è strano e lo sappiamo. Lo sa di sicuro De Rossi, che ha dedicato alla Roma diciotto anni di vita, raggiungendo la maggiore età sedendosi sulla panchina giallorossa. Chissà che il nuovo corsa della Lupa non possa trasformarsi in una simbiosi tra giocatori e nuovo allenatore. È chiaro però che le quotazioni della Roma sono scese per ciò che riguarda la corsa all’Europa che conta: la lotta potrebbe avere un avversario in meno.

Impostazioni privacy