Calciomercato Milan, si complica tutto: affare a rischio

Difficoltà per il Milan nel trovare il calciatore giusto da far approdare ai piedi del Duomo, le ultime notizie fanno tremare i rossoneri

Il Milan è al lavoro per la prossima stagione, considerata della rinascita rossonera con il club che mira a lottare per il titolo nella prossima stagione. Se pur la stagione ritenuta deludente dall’ambiente, il Milan ha consolidato la seconda posizione.

La qualificazione alla prossima e nuovissima Champions League può sicuramente essere un fattore sul calciomercato: il Milan prima di mettere mano sulla rosa, è alle prese con la situazione allenatore in panchina.

Stefano Pioli al termine della stagione lascerà i rossoneri dopo ben 5 anni: la dirigenza del Milan non è intenzionata a proseguire con il tecnico ed è alla ricerca del successore, indizi e voci portano Paulo Fonseca come possibile prossimo allenatore, ma la decisione sembrerebbe tutt’altro che presa.

La dirigenza rossonera inoltre, è al lavoro con i rinnovi contrattuali dei propri calciatori: il club non estenderà il contratto di Simon Kjaer in scadenza il 30 Giugno 2024 e, sempre per motivi legati all’età come il difensore danese, il Milan ha deciso di non rinnovare Olivier Giroud.

Il centravanti francese ha già firmato per il suo nuovo club, dove al termine della stagione si legherà al Los Angeles in MLS a parametro zero. Il Milan è deciso nel puntare su un nuovo progetto in vista delle prossime stagione e gli occhi sono puntati su nuovi calciatori da acquistare, ma nelle ultime ore si sono riscontrate delle difficoltà.

Milan, Sesko potrebbe rinnovare con il Lipsia

Benjamin Sesko, calciatore del Lipsia seguito da diverso tempo dal Milan, è un osservato speciale per molti club europei dopo la fantastica stagione trascorsa in Germania. Il giovane centravanti ha realizzato 17 reti alla sua prima stagione in Bundesliga.

Sesko seguito dal Milan
Sesko-MIlan: affare complicato (lapresse) spaziomilan.it

Il classe 2003 è uno dei maggiori prospetti del calcio futuro e il Lipsia, proprietaria del cartellino dell’attaccante sloveno, ha fissato una clausola rescissoria al momento del suo acquisto avvenuto nell’ultima sessione estiva di mercato. Ad inizio anno era fissata a 50 milioni, ma per via della super stagione dell’attaccante, ora ammonta a circa 65 milioni di euro.

L’affare però potrebbe complicarsi ancora di più: il Lipsia, come riportato da  Fabrizio Romano, avrebbe avviato i contatti con l’agente del calciatore per fissare un incontro sul rinnovo contrattuale dell’attaccante.

L’intenzione del club tedesco è di trattenere Benjamin Sesko almeno per un altro anno e sbarazzarsi, almeno per il momento, della concorrenza spietata di Milan e Arsenal che sono pronte ad affondare il colpo sul calciatore qualora ci fosse l’occasione giusta.

 

Impostazioni privacy