Milan, messaggio per il club: avete sentito?

Milan, in serata è arrivato un messaggio che ha confermato quanto era stato anticipato nei giorni scorsi 

La stagione del Milan di Pioli è stata di difficile valutazione: l’uscita dalla Champions è stata una cocente delusione ma è pur vero che si trattava di un girone molto tosto dove lo stesso Paris ad un certo punto ha rischiato di non qualificarsi e che vedeva la presenza anche del Borussia Dortmund, prossima finalista con il Real Madrid

In campionato, nonostante delle prestazioni non eccellenti ad inizio stagione, i rossoneri si trovano al secondo posto, in linea con l’obiettivo minimo della stagione, la qualificazione in Champions, ma il vero neo della stagione milanista è rappresentato dall’ Europa League dove sono stati eliminati in semifinale contro la Roma di Daniele De Rossi.

Per il Milan, come per la Juventus, la prossima estate si prospetta rovente: la prima cosa da fare sarà sciogliere il nodo Pioli, sempre più lontano da Milano, con le quotazioni di Conceição in rialzo. Il budget per il mercato estivo verrà probabilmente rimpolpato dalle cessioni di alcuni esuberi e dagli introiti derivanti dai riscatti di alcuni giocatori in prestito.

Milan, De Ketelaere: “Penso partita dopo partita”

Al termine della partita Atalanta-Roma si è fermato a parlare ai microfoni di Dazn l’ex oggetto del mistero della scorsa stagione rossonera Charles De Ketelaere, mattatore del posticipo domenicale con due gol e diverse giocate che avranno sicuramente fatto mangiare le mani ai tifosi milanisti.

Milan, Cdk glissa sul suo futuro
De Ketelaere, da oggetto del mistero a trascinatore dell’Atalanta (lapresse)-spaziomilan.it

De Ketelaere è stato fin ora autore di una grandissima stagione, ribaltando completamente i numeri della scorsa stagione: 13 gol e 9 assist per lui oltre ad una tenuta mentale che nessuno pensava potesse avere dopo la disastrosa prima stagione italiana. Nei giorni scorsi, fresco di qualificazione in finale di Europa League, il presidente dei bergamaschi Antonio Percassi ha confermato che il giovane trequartista verrà riscattato. Nelle casse del Milan entreranno, quindi, 22 milioni di euro, di certo un buon tesoretto da poter reinvestire sul mercato.

A fine partita da Dazn è arrivata una domanda proprio a proposito del futuro di Cdk, chiedendogli un commento alle parole di Percassi; queste le dichiarazioni del talento belga che non tornerà in rossonero: “Ho sempre provato a fare il mio partita dopo partita, sono cresciuto tanto e si vede. Questa partita ha dato una gran spinta verso la Champions, adesso ci aspettano due finali da affrontare con la stessa fiducia. Ringrazio il presidente per le belle parole, ma adesso penso alle prossime partite

Impostazioni privacy