Il Milan sistema la difesa: 10 milioni per il colpo

Il Milan tenta il colpo per rinforzare la difesa. Il club rossonero guarda nel campionato di Ligue 1: Paulo Fonseca da il via libera. 

Oltre al tema centravanti, una delle questioni che  il Milan dovrà risolvere in maniera rapida e senza indugi è quella legata al reparto difensivo. Il club rossonero, infatti, è alla ricerca dell’innesto giusto per rendere ancor più solido il reparto arretrato.

In questo senso, gli operatori di mercato della società lombarda starebbero monitorando molteplici difensori, anche perché va colmato il vuoto lasciato da Simone Kjaer. Uno di questi gioca nel campionato di Ligue 1, un profilo che lo stesso Paulo Fonseca avrebbe sponsorizzato. 

Paulo Fonseca, prossimo dal diventare il nuovo allenatore del Milan, avrebbe indicato alla società lombarda l’acquisto di Lilian Brassier. Il tecnico avrebbe esternato la sua preferenza al Milan, che nelle prossime ore potrebbe decidere di intavolare la trattativa per soddisfare la volontà del neo mister rossonero. Sarebbe Lilian Brassier l’obiettivo numero uno della compagine lombarda per migliorare la difesa. 

Brassier nel mirino del Milan 

Il Milan è pronto a fare sul serio per Lilian Brassier. L’intento del club rossonero è quello di migliorare la difesa nel miglior modo possibile ed il difensore del Brest sembra essere finito in cima alla lista di Giorgio Furlani. A spingere la società lombarda verso il calciatore 1999 sarebbero stati gli apprezzamenti di Paulo Fonseca. 

Al tecnico portoghese piace molto Lilian Brassier come centrale. Il Milan a stretto giro potrebbe preparare l’affondo, anche perché la cifra per l’eventuale acquisto è abbordabilissima. Secondo quanto riportato dal quotidiano ‘La Gazzetta dello Sport’, alla società lombarda servirebbero circa 10/12 milioni di euro per assicurarsi le prestazioni di Lilian Brassier. Sempre per quanto riguarda la difesa, il Milan resta vigile anche su altre piste che portano a Jakub Kiwior dell’Arsenal e a Thiago Santos del Lille. 

Il Milan fa sul serio per Brassier
Il Milan mette Brassier nel mirino – (LaPresse) SpazioMilan.it

Per il Milan si tratta di un ritorno di fiamma, dato che il difensore francese è stato cercato dalla dirigenza rossonera già in occasione della  precedente finestra di mercato. Il giovane centrale, con un contratto in scadenza a giugno del 2025, era finito nel mirino del Milan a gennaio. Lilian Brassier sarebbe venuto volentieri in Italia già qualche mese fa, ma in quella circostanza la trattativa non prese la giusta piega. 

Il Milan proverà a tentare l’affondo per portare a casa il giovane calciatore francese, consapevole che dovrà far fronte alla concorrenza di altri club. Lilian Brassier, di fatto, è seguito anche da altre società, due di queste sono italiane. Oltre al Milan, sulle tracce del promettente difensore del Brest ci sarebbero Bologna e Torino. Alla lista delle pretendenti per Brassier vanno aggiunti anche club come Wolfsburg e Marsiglia. 

Impostazioni privacy