Leao snobba Maldini, lo ha detto in diretta: sorpresa in casa Milan

La stagione del Milan non è stata all’altezza delle aspettative. I tifosi speravano in risultati migliori, ma alcuni non hanno mantenuto le aspettative. 

Un secondo posto a distanza abissale dalla capolista e l’eliminazione dalle coppe avvenuta probabilmente troppo velocemente ha portato tanta delusione in casa Milan. I tifosi del club rossonero avevano altre aspettative, ma i risultati non sono arrivati ed anche per questo si è arrivati all’addio di Stefano Pioli.

La società rossonera ha scelto probabilmente Paulo Fonseca come suo sostituto anche se al momento non ci sono annunci ufficiali. La stagione è ormai giunta al termine e i calciatori sono divisi tra chi andrà in vacanza e chi invece sarà impegnato con la Nazionale. Tra questi c’è la stella rossonera e del Portogallo Rafa Leao, giocatore di gran talento che quest’anno ha vissuto grossi alti e bassi.

Il calciatore sta lavorando con la Nazionale in vista dell’Europeo ma nelle ultime ore Rafa ha fatto discutere per altro, dichiarazioni social che hanno destato molta sorpresa. A margine di un evento Adidas la stella lusitana ha effettuato un gioco su TikTok con il noto influencer Off Samuel e questi gli ha chiesto di scegliere tra diverse leggende della formazione rossonera. Alcune dichiarazioni hanno creato scalpore.

Milan, la scelta di Leao fa discutere: c’entra Maldini

Da Beckham e Pato a Ronaldinho, Leao parla di diversi calciatori e accetta la sfida con Ronaldinho e Maldini che hanno diverso successo nel corso del curioso giochino. A un certo punto viene chiesto a Rafa di scegliere tra Paolo Maldini e Zlatan Ibrahimovic, attuale membro tra l’altro della dirigenza rossonera. Leao esita, chiede se può scegliere entrambi ma alla fine a sorpresa sceglie Ibra. Una piccola bocciatura per Maldini – ovviamente con il sorriso – che lascia però molta perplessità.

Leao dimentica Maldini
bocciatura a sorpresa per Maldini (Lapresse) SpazioMilan

Sui social diversi tifosi hanno commentato la vicenda e sebbene sia stato fatto con il sorriso in molti hanno criticato la scelta di bocciare come migliore una leggenda rossonera del calibro di Maldini. Ricordiamo tra l’altro che Leao è arrivato al Milan anche grazie a Maldini, ex direttore sportivo del club e personaggio molto influente storicamente.

L’ex calciatore del Milan è attualmente sparito dai radar rossoneri, Maldini ha salutato la scorsa estate e da quel momento è la nuova società di Gerry Cardinale con Furlani e recentemente Ibra a condurre e gestire meglio le cose. Leao è uno dei calciatori chiave del Milan e i tifosi sperano non solo nella sua permanenza ma anche nella sua consacrazione tra le fila rossonere.

Impostazioni privacy