Lukaku-Milan, c’è l’annuncio sul futuro: la notizia non lascia dubbi

Novità riguardo al mercato del Milan: Romelu Lukaku fa un annuncio sul suo futuro. Il belga sembra avere le idee chiare e non lascia dubbi.

Lukaku non sembra lasciare dubbi sul suo futuro: il suo annuncio ha dato un chiaro segnale al Milan e ai suoi tifosi. I rossoneri, si sa, sono alla ricerca di un centravanti di alto livello per sostituire Olivier Giroud in vista del prossimo campionato. Serve una maggiore qualità nel reparto offensivo se si vuole puntare a vincere il ventesimo tricolore della storia del club. Il belga sembrerebbe essere uno dei profili adatti per guidare l’attacco del Milan e far tornare a sognare i tifosi.

Molti nomi di centravanti sono stati accostati al Milan negli ultimi giorni ma la decisione di puntare su uno in particolare verrà presa solo quando ci sarà ufficialmente il nuovo tecnico. Negli ultimi giorni il nome di Gimenez, attaccante del Feyenoord, è diventato sempre più caldo ma l’ipotetico inserimento del Liverpool potrebbe rovinare tutto. I Reds, infatti, punterebbero sul messicano in caso di partenza di Salah. L’altra grande idea di mercato sarebbe, appunto, Lukaku che ha voluto parlare del suo futuro in un’intervista: l’annuncio fatto dal belga non sembra lasciare dubbi.

Milan-Lukaku: il belga ha parlato del suo futuro

Romelu Lukaku ha fatto un annuncio sul suo futuro mandando un chiaro segnale al Milan. L’ex attaccante di Inter e Roma, ora rientrato al Chelsea, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Het Laatste Nieuws. Ecco le sue parole:

“Già so cosa accadrà nel mio futuro. A molte persone piace parlare, forse accade questo perché non ho un agente ufficiale. Ma deciderò io. Ho il pieno controllo della situazione. Tutti saranno d’accordo con me della scelta che farò. L’allenatore sarà decisivo? Il mio rapporto con un tecnico è come una relazione con una donna: perché stare assieme se non funziona più? Chi è stato il mio miglior allenatore? Conte”.

Lukaku annuncia il suo futuro
Milan-Lukaku: le parole del belga sul suo futuro (LaPresse) SpazioMilan

Parole chiare quelle di Lukaku: il belga considera Antonio Conte, nuovo allenatore del Napoli, il miglior tecnico con cui ha lavorato. Il Milan, dunque, potrebbe essere svantaggiato da questo punto di vista anche se, a prescindere da tutto, i partenopei sembrerebbero essere comunque in vantaggio sul centravanti rispetto ai rossoneri.

Il Chelsea, proprietario del cartellino di Lukaku, potrebbe addirittura concedere uno sconto pur di cedere il belga, questo è quanto riferito dal Corriere dello Sport. La sua clausola è di 37,5 milioni di sterline ( circa 44 milioni di euro) ma la squadra londinese potrebbe scendere tra i 20 e i 25 milioni.

Impostazioni privacy