Mercato Milan, la dirigenza ha deciso: scelto il nuovo numero 9

La dirigenza rossonera parte dall’attacco per aprire un ciclo vincente. La soluzione sembra arrivare dall’Olanda. Ecco le ultime.

Nella Milano rossonera si lavora per creare il Milan del futuro. Obiettivo principale: rinforzare la squadra così da ritornare a essere competitivi, in Italia e in Europa.

Confermato il nuovo allenatore, Paulo Fonseca, è tempo di occuparsi della rosa. La dirigenza rossonera parte dall’attacco ed è a caccia di un miglioramento in area di rigore, vista la partenza di Olivier Giroud.

In questi tre anni al Milan, il francese ha dato prova di grande costanza, ma ora il Diavolo punta ancora più in alto. Sembrerebbero chiare le richieste del futuro tecnico rossonero: per l’attacco, un numero 9 con almeno venti goal a stagione capace di finalizzare al massimo le occasioni create.

La soluzione potrebbe arrivare dal campionato olandese, dal Feyenoord per l’esattezza. Parliamo di Santiago Gimenez, classe 2001, che nella stagione 2023/2024 ha totalizzato ventitré gol in 30 partite in Eredivise, due in Champions League e uno in Europa League. Attualmente è uno degli attaccanti più prolifici in Europa, con un ampio margine di miglioramento.

È una soluzione che potrebbe combaciare con le esigenze del Milan, vista anche la volontà del giocatore di aspirare a giocare in una big europea.

Milan-Gimenez: il punto della trattativa

Quello di Santiago Gimenez, argentino naturalizzato messicano, è un nome che circola nell’ambiente rossonero già da aprile. I primi contatti con l’entourage del giocatore, infatti, sono stati avviati da tempo.

Milan: per l'attacco si pensa a Gimenez
Milan: Santiago Gimenez futuro attaccante (Ansa Foto) – spaziomilan.it

Le prestazioni e i numeri del giocatore non hanno fatto altro che contribuire all’aumento del prezzo del suo cartellino: il Feyenoord non lo valuta meno di 50 milioni.

Il Milan ci pensa sul serio, perché Gimenez rispecchia l’idea di attaccante di cui la squadra necessita. Nonostante il contratto con il Feyenoord sia in scadenza nel 2027, il giocatore potrebbe prendere in considerazione il trasferimento al Milan, dato il suo sogno di giocare in una big europea.

Inoltre, i contatti tra il numero 9 argentino e la dirigenza rossonera sono rimasti vivi in questi mesi. La pista Gimenez, dunque, sembra potersi concretizzare in questa finestra di mercato.

Tuttavia, la dirigenza del Milan non si preclude alcuna possibilità di sondare il terreno anche per altri attaccanti. Il sogno è sempre stato Zirkzee, ma ciò che preoccupa è la richiesta di 15 milioni solo per le commissioni (oltre i 40 milioni della clausola).

Anche per Sesko la situazione si complica: Arsenal e Chelsea si sono aggiunte alla corsa per l’attaccante. Ma, soprattutto, il Lipsia è corso ai ripari proponendo al giocatore il rinnovo e fissando una clausola di 65 milioni.

Il nome di Jonathan David, invece, persiste nella lista dei dirigenti perché negli ultimi due anni ha lavorato proprio con Fonseca al Lille.

Impostazioni privacy