Non solo Zirkzee, Furlani indemoniato sul mercato: la verità su Lukaku

Furlani non si ferma. La dirigenza non vuole limitarsi all’acquisto di Zirkzee e si concentra su nuovi obiettivi.

Un pallino per ruolo. Il Milan vuole ridimensionare, anche se solo in parte, la propria rosa. I rossoneri hanno ipotecato Joshua Zirkzee. Attivata la clausola rescissoria dell’olandese attraverso il superamento dello scoglio commissioni.

Come riportato da Alfredo Pedullà su Sportitalia Mercato, il procuratore Kia Joorabchian ha abbassato le pretese da 15 a circa dieci milioni di euro. Un colpo che, in totale, costerà 50 milioni  al Milan. Ma l’impressione è che, nel reparto avanzato, il Diavolo non voglia fermarsi all’attaccante del Bologna, che ha sempre voluto rimanere in Italia.

Nei giorni scorsi lo stato maggiore rossonero ha avuto contatti con gli agenti di Guirassy Gimenez, le cui piste non tramontano. Novità anche sulla corsa a Lukaku.

Milan, due attaccanti di lusso per Fonseca: Furlani guarda oltre Zirkzee

Al momento appare assai improbabile un possibile arrivo di Big Rom. Il Milan non ha attualmente le disponibilità per acquistare il belga a titolo definitivo e il Chelsea non apre al prestito.

Lukaku molto lontano dal Milan
Il Chelsea non apre al prestito di Lukaku (LaPresse) – spaziomilan.it

Attacco a parte, il focus si concentra su altri ruolo. Nelle prossime settimane bisognerà rinforzare l’organico in ruoli come il terzino destro, il centrale difensivo e a centrocampo, su cui è in vantaggio Fofana. Quattro, se non cinque, se non addirittura sei per un Milan da ricostruire per Fonseca.

Impostazioni privacy