Saelemaekers al Bologna, acquisto ad un passo: quanto guadagna il Milan

Vicina la prima cessione della nuova sessione di mercato per i rossoneri, il belga resterà al Bologna dove ha ben figurato

Inizia il lavoro dei dirigenti rossoneri in vista della stagione 2024/25, tanti cambiamenti coinvolgeranno il Milan da qui alle prossime settimane, innanzitutto il cambio di guida tecnica: Stefano Pioli ha salutato dopo cinque stagioni in continuo crescendo, culminate con la vittoria dello scudetto 2021/22 e le semifinali di Champions League 2022/23.

A salutare i colori rossoneri anche due protagonisti del diciannovesimo scudetto come Simon Kjaer e Olivier Giroud che in questi anni sono stati due punti di riferimento del Milan, in campo e fuori.
Queste le partenze annunciate e altre potrebbero arrivare. Servirà un mercato capace di completare la rosa nei ruoli scoperti dopo le cessioni, e puntellare la squadra tenendo anche conto delle richieste del nuovo allenatore, con ogni probabilità Paulo Fonseca.

Per poter far fronte ai diversi acquisti necessari, attaccante e difensore centrale su tutti, sarà necessario monetizzare. In tal senso una notizia favorevole arriva da Bologna, i rossoblù eserciteranno il diritto di riscatto per Alexis Saelemaekers.

Milan, Saelemaekers a titolo definitivo al Bologna: 10 milioni per il riscatto

Dopo l’ottima stagione disputata, il Bologna ha deciso, per dare il via alla sua sessione estiva di mercato, di riscattare il belga Alexis Saelemaekers. 
L’esterno era arrivato la scorsa estate con la formula del prestito annuale con opzione per il riscatto, ed il club rossoblù intende far riferimento a quell’opzione per accogliere a titolo definitivo il numero 56.

La cifra per il riscatto si aggira intorno ai 10 milioni di euro, un costo non scontato per un club come il Bologna ma in linea con quanto dimostrato dal belga durante l’ultima annata. Per lui pronto un contratto fino al 2028 con un ingaggio realisticamente vicino ai 2 milioni di euro.

Milan, 10 milioni dal Bologna per Saelemaekers
Il belga sarà un nuovo calciatore del Bologna a titolo definitivo (lapresse) SpazioMilan.it

Saelemaekers è stata una delle sorprese del campionato del Bologna. L’esterno era stato considerato sacrificabile dal Milan nel corso della scorsa estate ma nel corso di questa annata ha dimostrato di poter meritare determinati palcoscenici.

4 gol e 3 assist in stagione ma soprattutto la capacità di adattarsi in maniera perfetta ai dettami tattici di Thiago Motta. Sarà interessante ora capire l’evoluzione del suo percorso in rossoblù dopo l’addio del tecnico ed il probabile arrivo sulla panchina del Bologna di Vincenzo Italiano, tatticamente simile al suo predecessore ma con principi sicuramente diversi.

Il Milan si assicura una buona cifra da inserire nel tesoretto per il prossimo mercato e Saelemaekers punta a ricercare continuità nella città emiliana.

Impostazioni privacy