Piatek o Leao, chi sarà il partner di Ibra?

Krzysztof Piatek e Rafael Leao. Dopo una prima parte di stagione deludente, anche se con aspettative e giustificazioni diverse, le due punte che si sono alternate al centro dell’attacco rossonero, sono chiamate ora a rispondere sul campo e a sgomitare per trovare spazio dopo l’arrivo di Zlatan Ibrahimovic. Un solo gol su azione per entrambi … Leggi tutto

Montella su Suso: “Dietro le punte? Lo preferisco come esterno”

Montella Milan

Queste le parole dell’allenatore del Milan Vincenzo Montella circa l’ipotesi di collocare Suso come trequartista, in un modulo, il 3-4-1-2, che ha ben fatto nell’ultimo match di Europa League: “Dietro le punte? Potrebbe anche essere, ma in questo momento non è facile. Piuttosto lo vedo largo. Non è facile inserire nei nostri meccanismi tutti questi … Leggi tutto

Kakà apre a un futuro da dirigente. Il Milan chiude (primo) il girone di Europa League

Capitano anche giornate così ogni tanto. Tranquille, serene, con poche polemiche in campo e fuori. Nel pomeriggio Kakà è stato ospite a Casa Milan, dove ha raccolto e accolto con positività la proposta di entrare a far parte della dirigenza rossonera in un futuro prossimo. Potrebbe dunque essere lui la bandiera da piazzare ai piani … Leggi tutto

Gazzetta: toto-punte, il cerchio si allarga. Due le ipotesi più accreditate

Valutazioni attente dovranno fare i dirigenti del Milan per l’attacco, e ovviamente più al centravanti che non ad un’ala di scorta come El Ghazi, altro assistito di Jorge Mendes da gennaio al Lille. Nel frattempo, invece di stringersi, il cerchio delle possibilità (e delle rivali concorrenti) si è ampliato: più di Belotti (ritenuto incedibile da … Leggi tutto

Il Milan segna poco, e non con gli attaccanti. Cambio modulo e Ocampos le soluzioni

Il Milan non segna. E se segna, non lo fa con gli attaccanti. Se escludiamo infatti le partite contro Palermo ed Empoli, in cui sono andati a segno nella prima Bacca e nell’altra Lapadula, nelle ultime sette gare il Milan ha segnato davvero poco e lo ha fatto con i difensori o con i centrocampisti. … Leggi tutto

Bacca tra il dire e il fare

C’è un’enorme differenza tra le parole, le intenzioni di Bacca e quello che lo stesso Bacca fa vedere in campo. È lodevole che abbia offerto una cena alla squadra per farsi perdonare l’uscita stizzita dal terreno di gioco, ma sarebbe ben più importante che non si lamentasse coi compagni ogni qual volta non riesce a … Leggi tutto

Cuore e attributi, il Milan lotta, ma ora servono i punti

Cuore, grinta, orgoglio e attributi. Se dovessimo riassumere questi primi sei mesi di stagione rossonera, non potremmo farlo meglio. Elencare questi aggettivi ed attribuire questi pregi al Milan di Vincenzo Montella, dà la perfetta idea di quelle che sono state le caratteristiche migliori della prima parte di stagione rossonera. Tante gare cominciate male e poi … Leggi tutto

Punte con le gambe che tremano. La finale non la decidono loro

Ormai manca da sistemare solo questo a Vincenzo Montella: il feeling col gol delle punte rossonere sembra perso e va ritrovato al più presto. Nella vittoriosa sfida alla Juventus che ha portato in bacheca il 29° trofeo dell’era Berlusconi, la Supercoppa Italiana 2016, il Milan ha dominato sul piano del gioco con la palla a … Leggi tutto

Lapadula parte dietro Niang, ma si giocherà le sue carte

Il Milan 2016/2017 che ha cominciato il ritiro con il nuovo allenatore, Vincenzo Montella e le prime amichevoli stagionali, al momento, annovera solo due volti nuovi, i due unici veri e propri acquisti della sessione estiva, l’argentino Vangioni ed ilo capocannoniere della scorsa Serie B, Gianluca Lapadula, un po’ poco sicuramente per una squadra che … Leggi tutto

Bacca e Adriano si dividono i gol, ma la vera coppia dov’è?

Con la Lazio Bacca, domenica Adriano: ma è ancora poco. Con un Balotelli più incognita che giocatore di pallone e un Menez visibilmente fuori condizione, il brasiliano è sicuramente il giocatore più adatto ad affiancare in attacco Carlos Bacca, così come lo è stato ad inizio stagione, ma è inevitabile aspettarsi qualcosa in più da i … Leggi tutto

CorSera, Mihajlovic pensa di varare il 4-3-3

Sinisa Mihajlovic potrebbe passare al 4-3-3. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere della Sera, in vista della gara contro il Chievo, il tecnico serbo potrebbe mettere da parte il 4-4-2 e varare il tridente. Se così fosse, le tre punte sarebbero Keisuke Honda, Carlos Bacca e Jack Bonaventura, mentre verrebbero di fatto bocciati Boateng, Menez, … Leggi tutto

Corsera: la coppia Balo-Bacca non incide, male anche Menez

Ieri pomeriggio, al Mapei Stadium, la coppia d’attacco del Milan, composta da Carlos Bacca e Mario Balotelli, ha offerto una prestazione del tutto deludente. Come riportato dall’edizione odierna del Corriere della Sera, il centravanti colombiano e la punta italo-ghanese non hanno inciso, non si sono resi pericolosi, non si sono completati e non sono risultati … Leggi tutto

GaSport, l’attacco rossonero è nelle mani di Niang e Bacca

Oggi pomeriggio, saranno ancora M’Baye Niang e Carlos Bacca a guidare l’attacco rossonero. Come sottolineato dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, le altre punte a disposizione di Sinisa Mihajlovic, anche se per motivi diversi, sono ancora lontane dalla forma migliore e non hanno i novanta minuti nelle gambe. Tuttavia, qualora Menez, Balotelli, Boateng e Luiz Adriano trovassero … Leggi tutto

Milan, il 4-4-2 è croce e delizia: scendono Kucka e Cerci, salgono Luiz Adriano e De Jong. L’analisi

Il 4-4-2 dovrebbe essere salvo, nonostante un altro infortunio muscolare di Bertolacci. Anche ieri a Milanello è stato provato questo sistema di gioco, tanto in testa da tempo a Mihajlovic quanto a cuore del presidente Berlusconi per la contemporanea presenza in campo di due punte centrali. L’assenza di Bertolacci sarà comunque un bel problema per … Leggi tutto

Preferenze privacy