Dossena era davvero vicino al Milan, che non crede ancora in Paloschi