Niang e Bacca si piacciono, ora si complica per Luiz Adriano