Sampdoria: ripartenze (sulla carta) pericolose, terzini in difficoltà