Genoa: Perin e intensità, ma il centrocampo…

Domenica pomeriggio, in occasione del lunch match valido per la venticinquesima giornata del campionato in corso, il Milan ospiterà il Genoa di Gian Piero Gasperini. I rossoblù sono una squadra scorbutica e discontinua: potrebbero sfoderare una prestazione di alto livello, dando del filo da torcere alla compagine rossonera, così come potrebbero scendere in campo con … Leggi tutto

Udinese: Widmer motorino, Adnan in difficoltà. E la mediana?

Domenica pomeriggio, in occasione della ventiquattresima giornata di campionato, il Milan ospita l’Udinese di Stefano Colantuono. Quella friulana è una squadra che, malgrado vanti sei lunghezze di vantaggio sulla zona retrocessione e disponga di un organico di discreto livello, sta disputando un campionato a dir poco deludente, occupa la quattordicesima posizione di classifica, non ha ancora trovato una … Leggi tutto

CHIAVE TATTICA/ L’equilibrio manca ancora: Miha, corri ai ripari

Successo importante, per il Milan, che supera la Sampdoria per due reti a zero e stacca il pass per i quarti di finale di Coppa Italia. Tuttavia, sotto l’aspetto tattico, gli uomini di Mihajlovic offrono una prova a dir poco rivedibile. In campo con un 4-4-2 poco equilibrato, i rossoneri si sbilanciano spesso, appaiono lunghi, … Leggi tutto

Sampdoria: ripartenze (sulla carta) pericolose, terzini in difficoltà

Giovedì sera, in occasione degli ottavi di finale di Coppa Italia, il Milan fa tappa al Marassi di Genova per affrontare la Sampdoria di Vincenzo Montella. I blucerchiati sono una squadra in difficoltà che, in campionato, occupa la sedicesima posizione della classifica (con tre lunghezze di vantaggio sulla zona retrocessione) e non vince da sette giornate consecutive. … Leggi tutto

Lavagna tattica: il Verona di Delneri

Domenica pomeriggio, a San Siro, il Milan sfiderà il Verona di Luigi Delneri. I gialloblù, che al momento occupano l’ultima posizione della classifica, sono una squadra in difficoltà che, tuttavia, va presa con le molle e affrontata al meglio. Nell’ultimo turno di campionato, nonostante abbiano perso, i veneti hanno infatti disputato una buona prova e hanno … Leggi tutto

CHIAVE TATTICA/ Il gioco prevedibile di Mihajlovic

Al Braglia di Modena, contro un Carpi aggressivo e generoso, il Milan va in netta difficoltà, non riesce a imporsi e manca l’appuntamento con i tre punti. In campo con un 4-4-2 standard, i rossoneri soffrono l’atteggiamento degli uomini di Fabrizio Castori, che si chiudono bene, tengono i ritmi alti e fanno il possibile per coprire al … Leggi tutto

CHIAVE TATTICA/ Una partita al contrario

Nell’incontro valido per i sedicesimi di finale di Coppa Italia, il Milan batte il Crotone e approda agli ottavi di finale, ma disputa una pessima prova sotto ogni aspetto. Sinisa Mihajlovic vara un ampio turnover e presenta un 4-3-3 che, sotto l’aspetto tattico, risulta a dir poco deleterio e inefficace. I centrocampisti interni si alzano … Leggi tutto

GaSport, il Milan perde lo scontro a centrocampo

La mediana rossonera, contro l’Atalanta, è andata in netta difficoltà e non è riuscita a imporsi. Come sottolineato dalla Gazzetta dello Sport, infatti, a San Siro, i centrocampisti rossoneri, specie dopo la sostituzione di Kucka, hanno perso numerosi contrasti, non hanno fornito il filtro necessario per avere la meglio sui dirimpettai, che hanno potuto dettare … Leggi tutto

Atalanta: bene l’interdizione e le ripartenze, mentre i terzini…

Gara interna in vista per il Milan che, questa sera, affronterà l’Atalanta di Edy Reja. Gli orobici sono una compagine solida e insidiosa che, nonostante sia reduce dalla bruciante sconfitta rimediata al Dall’Ara e fatichi a fare punti in trasferta, è in grado di offrire prestazioni di buon livello e di mettere in difficoltà qualsiasi avversario, tanto … Leggi tutto

Lavagna tattica: la Lazio di Pioli

Trasferta difficile per il Milan che, domenica sera, farà visita alla Lazio di Stefano Pioli. I biancocelesti sono una squadra dotata di un buon potenziale e, nonostante stiano evidenziando un rendimento discontinuo, dispongono delle carte in regola per mettere in scena una prestazione convincente. In campo con un 4-2-3-1 nel complesso equilibrato, ma comunque votato … Leggi tutto

CHIAVE TATTICA/ Quando Mihajlovic non corregge il centrocampo…

Al Luigi Ferraris, contro un Genoa tutt’altro che irresistibile, un Milan disorganizzato e inefficace perde per una rete a zero e disputa una prova per nulla convincente. Sinisa Mihajlovic presenta una squadra lunga, poco compatta e debole in fase di interdizione: Bertolacci non ripiega quasi mai e non contribuisce in fase difensiva, mentre De Jong è troppo alto … Leggi tutto

CHIAVE TATTICA/ L’interdizione continua a mancare

Vittoria sofferta e poco meritata per il Milan che, contro il Palermo, torna ai tre punti, ma che, sotto l’aspetto tattico, mette in scena una performance a dir poco discutibile. Mihajlovic ripropone l’inefficace 4-3-1-2 visto nel derby, con Honda sulla trequarti e con Bonaventura in mediana. Una mossa sbagliata e scriteriata, quest’ultima, che non compromette l’esito dell’incontro soltanto a causa … Leggi tutto

Lavagna tattica: il Palermo di Iachini

Il Palermo di Giuseppe Iachini, che sabato sera affronterà il Milan a San Siro, è una squadra aggressiva, determinata e organizzata. Nelle prime tre giornate di campionato, infatti, i rosanero hanno raccolto sette punti, hanno dimostrato uno stato di forma nel complesso più che buono, eccezion fatta per la mezza défaillance in cui sono incappati contro … Leggi tutto

CHIAVE TATTICA/ La fase difensiva e l’impostazione del centrocampo non migliorano

Nel derby valido per la terza giornata di campionato, un Milan lungo, disorganizzato, sbilanciato, poco concreto in mediana e inefficace in fase difensiva perde per una rete a zero, non muovendo la propria classifica e rimanendo fermo a quota tre punti. In campo con un 4-3-1-2 di stampo offensivo, i rossoneri decidono di giocarsela a … Leggi tutto

Empoli: potenziale offensivo (forse) niente male, portiere e fascia destra fuori fase

Dopo avere perso la prima di campionato, un Milan determinato a riscattare il passo falso del Franchi affronta a San Siro l’Empoli di Marco Giampaolo. Una squadra, quella toscana, che durante la sessione di mercato in corso si è indebolita, tanto da avere perso Rugani, Hysaj, Valdifiori e Verdi, che ha ingaggiato un allenatore reduce da esperienze a dir … Leggi tutto

Preferenze privacy