Saponara, un errore lasciarlo andare via troppo presto