Montella-style: possesso palla e moduli variabili. Piacerà a Berlusconi