Non cambiano gli uomini, ma Montella ci prova