GaSport, il rifiuto di Maldini apre la strada ad Ambrosini: resta il nome più verosimile