La Formula 1 riparte, aspettando Kubica

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Una nuova stagione di Formula 1 sta per avere inizio, monoposto e piloti pronti a regalare emozioni in pista per un campionato che si preannuncia combattuto e avvincente, con tante novità.

La nuova stagione inizierà in ritardo rispetto alle previsioni, prima gara che doveva svolgersi il 13 marzo in Bahrein ma che non si è disputata per via delle rivolte nel paese mediorientale. F1 che inizia quindi in Australia, a Melbourne. Ferrari in cerca di rivincite e riscosse dopo la beffa finale dell’anno scorso, Red Bull convinta di poter bissare il meritato successo del 2010 con Vettel, McLaren fin troppo in ombra e silenziosa ma pur sempre competitiva, Mercedes in progresso con uno Schumacher molto motivato e Renault senza lo sfortunato Kubica.

Doveroso soffermarsi e spendere qualche parola per Robert Kubica, coinvolto in un bruttissimo incidente durante una gara del rally di Andora, il 6 febbraio scorso. Robert si è schiantato a forte velocità contro un muro di una chiesetta, dopo aver urtato il guardrail che è poi penetrato nell’abitacolo provocandogli gravi danni. Situazione che era apparsa inizialmente disperata ma che poi è migliorata e si è stabilizzata pur rimanendo estremamente delicata e riservata.

Il pilota di fede rossonera ha dovuto subire numerosi interventi chirurgici, soprattutto alla mano destra, la quale ha rappresentato il problema maggiore e che ha provocato i maggiori danni. La notizia più importante è che Kubica non è più in pericolo di vita e che molto probabilmente potrà tornare a correre dopo una lunga riabilitazione. Tutto il mondo dei motori e sportivo si è stretta attorno a lui, dimostrandogli vicinanza e affetto.

Ecco che dopo il via della Moto GP un altro simbolo storico dei motori riprende la sua corsa, qualifiche e gara arriveranno presto, strategia e bravura faranno il resto. Sperando in un grande spettacolo e in tanto divertimento, vicini ai nostri colori e facendo il tifo per il cavallino rampante.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook