Van Bommel ko, Seedorf scalpita

Lo scambio di “in bocca al lupo” con l’amico Sneijder dovrà probabilmente attendere, perché Mark Van Bommel ha avuto l’ennesimo rigonfiamento al ginocchio che già l’aveva tormentato ai tempi del Bayern Monaco. Il giocatore è già partito per Milanello con l’ok dei medici olandesi, che hanno preferito non rischiarlo in una partita di qualificazione contro un avversario, l’Ungheria, che solo pochi giorni fa è stato battuto 4-0 a Budapest.

Tuttavia, anche in caso di reperibilità dell’olandese, sembrerebbe che il tecnico rossonero Massimiliano Allegri avesse già in mente l’idea di schierare dal primo minuto Seedorf al posto di Mark, forse per le prestazioni in campo che ultimamente sono state al di sotto delle sue potenzialità o forse perché Clarence pare abbia lavorato bene a Milanello in questi giorni senza molti nazionali.

LEGGI ANCHE:  Sassuolo-Milan, maxischermo in città? L'ha rivelato il sindaco Sala!

Il dubbio verrà sciolto nella seconda metà della prossima settimana, con il derby ormai a ridosso che i due “Oranje” si giocheranno con il contratto in scadenza. Come dire: comunque vada, qualunque sia la scelta, la stracittadina sarà uno stimolo per entrambi.