Sandro: “Non smetto a fine stagione”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Alessandro Nesta non ha intenzione di lasciare il calcio giocato a fine stagione. Lo ha chiarito lo stesso difensore milanista, assicurando che sono state “interpretate male” alcune sue recenti dichiarazioni. “Non ho detto che volevo smettere a fine stagione – ha spiegato a Milan Channel –, il mio contratto scade a giugno, è vero, ma l’equivoco nasce quando mi hanno chiesto a che punto della mia carriera fossi e io ho risposto che, avendo 35 anni, sono quasi alla fine. Ma non proprio alla fine“.

Spero di poter giocare ancora, anche se forse non potrò fare tutte le partite come quest’anno. Anzi – ha aggiunto Nesta –, quest’anno sono molto soddisfatto perché ho giocato tanto, però non riesco più a giocare ogni tre giorni. Vedremo cosa succederà, io sono sempre a disposizione e ce la metterò sempre tutta finché poi, un giorno, come tutti, smetterò. Ma non al termine di questa stagione!“.

Il difensore romano ha anche sottolineato la sua “fortuna di avere un allenatore che mi lascia gestire abbastanza. Dopo le partite ho un po’ di dolori che, nei giorni successivi alle gare, cerco di mandare via stando un po’ più a riposo, per poi forzare di più in allenamento quando si avvicina il turno successivo“. Niente paura, dunque: Alessandro Nesta sarà ancora baluardo, anche se a mezzo servizio, della difesa rossonera.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook