Scudetto, è Milan vs. Matematica

Dopo il 34° turno di campionato, la classifica dice che il Milan ha 74 punti, l’Inter 66 e il Napoli 65, quindi +8 sui cugini e +9 sui partenopei a 4 giornate dal termine. Però, come già detto, ci sono ancora 4 giornate da giocare e 4 punti da conquistare. Vediamo quale potrebbe essere la giornata in cui lo scudetto non cambierà città, ma maglia, passando dal nerazzurro al rossonero.

35° Giornata
Napoli e Inter giocano il sabato, rispettivamente con Cesena e Genoa, mentre il Milan attende domenica a San Siro il Bologna. I rossoneri possono essere campioni nella prima gara utile se, l’Inter non vince contro i romagnoli che lottano per rimanere in A e indipendentemente dal risultato dei partenopei. Diverso il discorso se il Milan pareggia: a quel punto il 18° tricolore arriva se l’Inter perde e il Napoli non vince.

36° Giornata
Questa potrebbe essere la giornata più probabile per lo Scudetto rossonero: a due giornate dal termine, infatti, se gli uomini di Allegri batteranno il Bologna, basterà guadagnare un punto con i giallorossi di Montella. Roma-Milan, oggi come oggi, resta la partita più difficile tra le ultime quattro, con i giallorossi ancora in lotta per l’Europa.

37° Giornata
In caso di penuria di punti contro Bologna e Roma, in questa giornata il Milan avrà il conforto dello scontro diretto tra Napoli e Inter. Col Cagliari a San Siro sarà il terzo matchpoint, oltre all’ultima occasione per festeggiare l’eventuale vittoria davanti al pubblico amico.

38° Giornata
Il Milan a Udine chiuderà il suo campionato: la speranza è che la gara del “Friuli” sia una semplice passerella, perché non guadagnare 4 punti tra Bologna, Roma e Cagliari avrebbe davvero del clamoroso.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy