Allegri: “Ecco chi è la mezz’ala che cerco”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’identikit della mezzala sinistra promessa da Adriano Galliani è il seguente: “Capelli folti, altezza medio-alta, 1,83. Fisico robusto. Piedi buoni, anzi ottimi. Passaporto comunitario“. A rivelarlo ai microfoni di Milan Channel è il tecnico rossonero Massimiliano Allegri. “Stare vicino a Galliani durante una trattativa – ha proseguito Allegri – mi ha fatto imparare molto. Ha confermato il dirigente che è. E’ stato proprio lui a chiedermi di partecipare a questa situazione, per me è stato qualcosa di bello“.

Parlando di nomi mercato, Gansofa il trequartista – ha spiegato Allegri – bisogna però allenarlo e conoscere la sua struttura e il suo passo“, mentre Hamsik “ha un gran margine di miglioramento ma non è il primo della lista“. Per nuovi attaccanti, invece, niente da fare: “Ne abbiamo sei, in questo momento non abbiamo bisogno di un vice Ibra“. Capitolo rinnovi dei senatori della squadra: “Non ho mai garantito a Gattuso che avrebbe potuto giocare 1, 2, 5, 10 o 50 partite. Non ho parlato invece con Seedorf, lui non mi ha chiesto niente“.

Sulle pretendenti al prossimo scudetto, Allegri non si sbilancia: “E’ ancora troppo presto. A oggi direi Milan e Inter, ma la Juventus si sta muovendo bene, e pure il Napoli potrebbe ripetere la stagione appena trascorsa. Bisogna vedere cosa farà poi la nuova dirigenza della Roma“. Resta la curiosità di scoprire il nome che ha in mente l’allenatore livornese: c’è chi ipotizza Gareth Bale, chi Marek Hamsik, ma la sensazione è che si tratti di un nome che non è ancora entrato a far parte dell’immensa rosa dei candidati.

Chi è, secondo te, il giocatore che corrisponde all’identikit di Allegri? Rispondi al sondaggio in home!

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook