Barça e United, traguardo ad un passo!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Espanyol battuto, Chelsea respinto. Questa la sintesti principale di ciò che è successo in Inghilterra e Spagna, dove Manchester United e Barcellona sono ad un punto dalla vittoria del propio titolo. Due vittorie fondamentali, decisive e che hanno chiuso Premier League e Liga.

Lo United di Ferguson ha avuto la meglio sul Chelsea, che in caso di vittoria lo aebbe scavalcato in classifica, soffiandogli il primato. Così non è stato, Red Devils che hanno giocato bene e vinto meritatamente, andando in vantaggio con Hernandez dopo soli 38 secondi e raddoppiano poi con Vidic. Inutile il gol a metà ripresa di Lampard, che ha accorciato le distanze ma non è bastato, con un Ancelotti scuro in volto e sempre più lontano da Londra. Per quanto riguarda il resto, la pericolosa sconfitta del City non ha pesato per via del pareggio del Tottenham, Champions league quindi ormai certa per la squadra di Mancini. In coda grande equilibrio, delle ultime 5 squadra in lotta per non retrocedere, solo una ha vinto mentre le altre hanno tutte pareggiato.


Il Barça, invece, ha vinto con merito e tranquillità il derby contro Espanyol, avvicinandosi e molto al titolo, basterà un punticino nella prossima trasferta a Levante. Il Real Madrid ha stravinto contro il Siviglia segnando 6 gol, con la tripletta di Ronaldo e la rete anche di Kakà. Villareal e Valencia hanno poi confermato il loro terzo e quarto posto in classifica. Nelle retrovie, sconfitta per Hercules e retrocessione per la squadra di Trezeguet, mentre altre sei squadre, raggruppate in soli 2 punti, si contendo la salvezza. Pesante sconfitta interna per Atletico Madrid, che non mette però in discussione il suo piazzamento in Europa League.

In Germania, infine, il Bayern Monaco ha raggiunto matematicamente la prossima Champions League, battendo il St. Pauli e condannandolo alla retrocessione. Il Borussia Dortmund, già campione, ha perso per 2-0 contro il Werder Brema. Nelle zone basse di classifica, pesanti sconfitte per Eintracht Francoforte e Wolfsburg che hanno perso in casa e rischiano di retrocedere con poche partite ancora da giocare. In Bundesglia i giochi sembrano ormai fatti, Inghilterra e Spagna sono invece ancora alla ricerca di alcuni importanti verdetti.

Alle prossime due finaliste della Champions League basterà un solo punto per laurearsi campioni, merito di una stagione controllata e giocata al meglio, vincendo anche gli scontri diretti contro le inseguitrici. Rooney e Messi rappresentano le due copertine di queste squadre, forti ed essenziali in tutte le partite. Aspettando Wembely…

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook