Che fine ha fatto Alexander Merkel?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Quante volte ci siamo sentiti ripetere che il Milan va rinnovato, che c’è bisogno di giovani che non abbiano già vinto tutto quello che c ‘era da vincere. Giovani con obiettivi più freschi, più combattivi, più competitivi. Ricreare un ciclo, una rosa da curare e che potesse sbocciare nuovamente.

Beh, il piccolo Alexander Merkel classe 1992 sembrava la sorpresa dell’estate quando è atterrato a Milano.

Il punto sostanziale dell’ intera questione è : Che fine ha fatto il baby centrocampista del Milan?  Ha giocato poco o niente e in tutta onestà non è che si sia rivelato particolarmente incisivo. Un gioco piuttosto fiacco, sempre all’ombra dei grandi pilastri rossoneri. Che sia o meno un diamanate grezzo, o una miccia a cui non è stata data la possibilità di esplodere ancora non lo sappiamo ma considerando le ultima rivelazioni con ogni probabilità avremo un altro anno per scoprirlo.

Il nome di Merkel è stato accostato a vari club, i più recenti Cagliari e Parma. Ma  soprattutto la notizia di quest’ultimo è stata categoricamente smentita dal rappresentante per l’Italia nazionale under 19 tedesco, Oscar Damiani: “Non so che voci siano girate sul suo conto ma il giocatore resta sicuramente al Milan, dove si trova decisamente bene“.

Vi riproponiamo i saluti di Alexander Merkel per SpazioMilan.it!

[media id=8 width=450 height=320]