Juve-Champions: dovrebbe succedere che…

Juve-Champions: dovrebbe succedere che…


Del Neri continua a crederci e non sembra essere il solo nell’ambiente bainconero. I tifosi, invece, non vogliono farsi altre illusioni, poi puntualmente smentite dai risultati. Ma a 3 giornate dalla fine, di fatto, la Juventus è ancora matematicamente in corsa per la qualificazione alla prossima Champions League. I bianconeri affronteranno nelle prossime 3 gare Chievo in casa, Parma al Tardini e Napoli ancora a Torino.

E’ ovvio che per qualificarsi alla prossima Champions (o in alternativa alla prossima Europa League) la Juve deve ottenere 9 punti e sperare nei risultati negativi delle squadre che la precedono, Lazio, Roma e Udinese. Vincendo sempre la Juve finirebbe la stagione a quota 65 punti.

Il compito dei bianconeri non è proibitivo, considerando che il Chievo Verona è praticamente salvo, il Parma fra una giornata potrebbe esserlo e il Napoli all’ultima giornata potrebbe già essere qualificato, come terzo in classifica (o secondo) alla massima competizione europea per club.

C’è anche un altro fattore a vantaggio dei bianconeri: l’andamento negli scontri diretti, primo parametro da considerare nel caso di arrivo a pari punti. La squadra di Delneri ha migliori risultati nei confronti diretti sia con la Lazio, che con la Roma e l’Udinese.

Vediamo allora nel dettaglio, ragionando ovviamente per assurdo, azzardo e ipotesi, cosa dovrebbe succedere nelle prossime giornate per regalare ai tifosi bianconeri quel sogno chiamato Champions:

Lazio
I biancocelesti non hanno certo un calendario agevole. Domenica sono di scena a Udine, contro una diretta concorrente alla quarta posizione. Nonostante i friulani possano sembrare un po’ in crisi, il loro campo resta sempre difficile per qualsiasi squadra. Il risultato ideale sarebbe un pareggio nella gara del “Friuli”. Poi la Lazio deve affrontare Genoa in casa e Lecce fuori. Dando per scontati i 3 punti contro i liguri (ormai privi di motivazioni), la squadra di Reja potrebbe non vincere al “Via del mare”, con una squadra che fino all’ultimo si giocherà la salvezza con Samp e Cesena.

Risultati ipotizzabili:
Udinese-Lazio X
Lazio-Genoa 1
Lecce-Lazio 1X


I Biancocelesti finirebbero così il loro campionato a quota 64 o 65.

Roma
Anche per i giallorossi, apparsi per altro abbastanza appannati nella gara di Bari, il calendario non è semplice. Domenica affrontano il Milan, che vuole chiudere il discorso Scudetto e concentrarsi sulla semifinale di ritorno di Coppa Italia a Palermo. Non è detto che i giallorossi vincano. Poi sono attesi dalla trasferta di Catania, contro una squadra non matematicamente salva, su un campo particolarmente insidioso. I giallorossi potrebbero anche raccogliere 3 punti, ma l’ultima giornata se la dovrebbero comunque giocare contro la Samp, che quasi sicuramente si starà giocando la permanenza in serie A.

Risultati ipotizzabili:
Roma-Milan X2
Catania-Roma 2
Roma-Samp X2

La squadra di Montella potrebbe quindi terminare tra i 62 e i 64 punti.

Udinese
E’ la squadra, tra le 4, che sembra avere meno benzina. La squadra di Guidolin è in grado comunque di bloccare la Lazio nel proprio campo. Poi giocherà contro il Chievo, che se perde a Torino ha ancora bisogno della matematica per conquistare la salvezza e , l’ultima giornata, ospiterà il Milan campione d’Italia. Difficile che raccolga bottino pieno sia con i veneti che con i rossoneri.

Risultati ipotizzabili:
Udinese-Lazio X
Chievo-Udinese 1X
Udinese-Milan 1

Friulani che così terminerebbero il loro campionato a 63 o 64 punti.

Questo è un ragionamento fatto per assurdo, nel quale gli astri dovrebbero essere particolarmente favorevoli alla Juventus, che comunque è obbligata a vincere per continuare a sperare. Certo, in questo folle campionato è successo davvero di tutto. Nel calcio, spesso, anche l’impossibile può diventare realtà.

Enrico Turcato

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl