Colpo grosso o rottura?

Colpo grosso o rottura?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

20110619-101941.jpg

Le voci di mercato continuano a rincorrersi, ma finora sotto la mole non sono arrivati che giocatori prossimi allo svincolo. Seppur sia fondamentale la pazienza (basti pensare ai colpi Ibra Robinho della scorsa estate da parte del Milan, oppure Ibra e Cannavaro della prima Juve di Capello), i tifosi attendono con ansia l’utilizzo del tesoretto presente nella casse bianconere. Sanchez, Aguero, Tevez sono i nomi più caldi. Vucinic è un ripiego interessante e gradito; sono invece saltate le piste Nani, Dzeko e Ribery.


Quanto dovranno aspettare i tifosi? Ma soprattutto, l’attesa sarà ripagata oppure sarà vana? Infatti ai grandi nomi stanno incominciando ad essere accostati giocatori di riserva come Palladino e Lanzafame, che, secondo fonti informate, sono prossimi al rientro alla base, causa difficoltà del mercato. Detto questo i tifosi attendino senza lasciarsi prendere da facili e compromettenti entusiasmi: la Juve è un’ultima scelta per i ‘top player’ che difficilmente spingeranno per vestire la casacca bianconera (basta pensare alle ultime dichiarazioni di Lassana Diarra, non questo fenomeno!).

Una data che può essere presa come spartiacque è quella del 21 giugno prossimo, ovvero l’inizio della campagna abbonamenti per il nuovo stadio. La sensazione è che Marotta stia cercando di piazzare il colpo proprio per quella data, così da stimolare (ancor di più) la voglia di Juve nei torinesi ed iniziare nel modo giusto l’avventura nel nuovo stadio. Nel caso non ci fosse questo regalo l’invito ai tifosi è quello di spronare la società. Ma come Marotta ha deciso di avere pazienza nel mercato, anche i tifosi potrebbero aspettare il grande colpo prima di fare l’abbonamento. Economicamente parlando sarebbe un buon messaggio stimolante da mandare al presidente Agnelli.

Andrea Bimbi

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy