Conclusa la “settimana dell’identikit”

Conclusa la “settimana dell’identikit”


Parte un nuovo appuntamento, che vi terrà compagnia per tutta l’estate e che cercherà di rivivere in pillole quanto accaduto nell’intera settimana rossonera appena trascorsa!

È stata una settimana da “Indovina chi?”. Tutto è ruotato intorno all’unico acquisto promesso dalla società rossonera, una mezz’ala sinistra. Così è partita la caccia al nome, sulla quale si stanno divertendo un po’ anche i membri più autorevoli di via Turati, Galliani e Allegri in primis. Proprio da una descrizione, un identikit tracciato dal tecnico rossonero, la caccia all’uomo sembra essersi particolarmente ristretta.

Infatti, da quando Allegri ha rilasciato la famosa dichiarazione (“Capelli folti, altezza medio-alta, 1,80-1.85. Fisico robusto. Piedi buoni, anzi ottimi. Passaporto comunitario”) il cerchio si è ristretto così tanto da arrivare a comprendere un solo nome, quello di Alex Witsel, centrocampista belga dello Standard Liegi. Nelle ultime ore, inoltre, tale pista si è fatta sempre più concreta, soprattutto dopo che il quotidiano belga «Derniere Heure» è arrivato a scrivere che tra il centrocampista e il club rossonero mancherebbe soltanto la firma del giocatore.

Tuttavia, negli ultimi giorni, si è fatta insistente anche un’altra voce, secondo la quale il Milan non sarebbe interessato soltanto a una mezz’ala sinistra, ma anche a un attaccante di peso, a un degno sostituto di Zlatan Ibrahimovic, che, a un certo punto della stagione da poco conclusa, si è trovato a corto di fiato. Secondo la stampa inglese, la società di via Turati punterebbe deciso a Didier Drogba, con 11 milioni di euro pronti a essere offerti al club di Abramovich. In alternativa, l’attaccante togolese del Real Madrid, Emmanuel Adebayor.

Un importante acquisto, comunque, è stato portato a termine dalla dirigenza rossonera nel corso di questa settimana. Non riguarda, però, la rosa a disposizione di mister Allegri, bensì lo staff medico, che, a partire dal 1° luglio, vedrà l’addio del dottor Gianluca Melegati e del suo staff (composto dai dottor Maurizio Gevi e Alessandro Trabattoni) e il ritorno, in qualità di Responsabile del settore sanitario, del dottor Rodolfo Tavana, che ha già ricoperto l’incarico per due volte, all’inizio della presidenza Berlusconi e nei primi anni 2000. Si tratta del terzo cambio in tre anni, visto che l’anno scorso Melegati aveva preso il posto del dottor Massimo Manara, il quale, un anno prima aveva a sua volta sostituito il dottor Massimiliano Sala.

Infine, un ultimo, grande pensiero va a Marek Jankulovski, che, dopo sei stagioni, ha ufficialmente concluso la sua avventura in rossonero. Tornerà a giocare, ginocchio permettendo, nella sua patria, in Repubblica Ceca. Nel ricordare che, arrivando al Milan, ha realizzato un sogno, Marek ha concluso con queste bellissime parole: “Ringrazio ancora tutti voi, tutta la gente, la dirigenza, la società mi ha detto che posso finire qui il mio recupero anche se il contratto scade e questo significa ancora una volta quanto sia grande questo club”. Nel dargli totalmente ragione e nel ringraziarlo per il suo grande contributo alla causa rossonera, non ci resta che augurarvi “Buona settimana a tutti voi, popolo rossonero”.




Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl