El Shaarawy: "Voglio giocare con Ibra e Pato"

El Shaarawy: “Voglio giocare con Ibra e Pato”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

È tempo di esami per El Shaarawy: dalla maturità scolastica a quella calcistica con il Milan. Oggi le visite mediche, poi ci sarà la firma sul nuovo contratto che sancirà l’inizio ufficiale della sua avventura in rossonero. Intanto il Faraone si concede ai microfoni di Sportitalia: “L’atmosfera è motivante. Spero in una grande accoglienza da parte di tutti: società e compagni”.  La concorrenza? “Non mi fa paura”. Un ragazzo come tanti con un talento fuori dal comune, tanto che Allegri ha già avuto parole di elogio per lui: “Mi ha fatto piacere leggerle. Ricevere questi attestati di stima da un grande allenatore come Allegri è motivo di soddisfazione. Spero di ripagarlo sul campo”.

In un grande team la pressione raddoppia, le aspettative aumentano ma El Shaarawy sa bene cosa deve fare: “Dovrò dimostrare più di ciò che ho fatto al Genoa e al Padova. Avrò accanto dei grandi campioni che spero mi diano una mano e mi auguro di entrare a far parte del mondo del grande calcio”. C’è tempo anche per pensare all’esordio: “Me lo aspetto emozionante, in uno stadio davvero caloroso come quello rossonero. Sarà una prova emozionante, ma proverò a scendere in campo in maniera tranquillità”.

Il piccolo Faraone si immagina già in un tridente stellare: “Vorrei giocare accanto a Pato e Ibra”. Stephan va di corsa, ma visti i suoi diciannove anni il periodo di ambientamento dovrà essere vissuto con enorme calma e pazienza sia da parte sua che da parte dei tifosi già curiosi di vedere all’opera il loro nuovo campioncino.

 

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy