Il Faraone è… milanista

Stephan El Sharaawy, classe ’92, astro nascente del Padova ma di proprietà del Genoa ha confessato di preferire il Milan tra le tre grandi big del calcio italiano.

Il mio sogno è quello di giocare al fianco di Pato e Ibrahimovic“, così ha dichiarato ai microfoni di Sky Sport. Il ragazzo ha già le idee chiare, dopo una eccellente stagione al Padova dove ha mostrato il suo talento e ha sfiorato la promozione, l’anno prossimo sarà la stagione della sua consacrazione tra i “grandi” della serie A.

La società rossonera ha già cercato di imbastire una trattativa con Preziosi, che però non vuole privarsi del suo nuovo gioiello, almeno non subito.

L’anno prossimo dovrebbe giocare da protagonista nel nuovo Genoa e, se farà bene, le porte di Milanello saranno ben liete di accoglierlo: il legame tra il Faraone e il Milan è forte. Lui stesso ha dichiarato di aver come riferimento un ex giocatore rossonero: “Mi sono ispirato sempre a Kakà, mi hanno paragonato spesso a lui per la progressione palla al piede. Mi piacerebbe giocare con Kakà, magari al Real o anche al Milan…“.

El Sharaawy è un giocatore dalla tecnica sopraffina, ancora un po’ acerbo per le grandi d’Europa, ma un anno al Genoa potrebbe farlo maturare definitivamente ed imporsi come un grande interprete del ruolo del centrocampista. In questa sessione di mercato il Milan potrebbe riuscire in una specie di prelazione nei confronti del giocatore genoano, un acquisto immediato è una strada molto difficile per non dire rischiosa.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy