Juve: 120 milioni!

E’ stato approvato ieri dal cda un aumento di capitale per i prossimi 5 anni di 120 milioni: questi soldi non potranno essere utilizzati immediatamente secondo le norme tecniche della borsa. Per sovvenire a questo inconveniente la Exor ha concesso un prestito di 72 milioni da restituire entro dicembre 2011, così che la Juve possa investire i soldi nell’ attuale mercato. Questo cospicuo aumento di capitale non deve troppo entusiasmare gli appetiti dei tifosi: i 70 milioni di prestito della Exor devono essere restituiti, inoltre il piano è quinquennale e non annuale. Dunque ci sono soldi per il mercato estivo ma questi dovranno portare a dei risultati significativi per produrre nuovi utili da poter nuovamente essere investiti.


Urge dunque il ritorno nell’ europa che conta che, oltre al prestigio, rinfresca le casse di ogni società. Avendo già speso 37 milioni per i riscatti, al direttore Marotta non restano più di 50 milioni. In questi giorni potrebbero esserci novità importanti sul fronte Aguero. Questo vorrebbe dire che per compiere ulteriori acquisti sarà decisiva la capacità di vendere a prezzi adeguati quei giocatori ormai sfioriti nella rosa. Una aiuto viene comunque dall’ utilizzo del nuovo stadio: finalmente comincia la sua “avventura” che porterà soldi freschi e soprattutto tutti bianconeri nelle casse della dirigenza.

Bimbi Andrea

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI