Juve, chi resta a centracampo?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nonostante si parli con insistenza dei grandi colpi per il reparto offensivo, sembra che in casa Juve si siano finalmente accorti che forse il problema delle due ultime disastrose stagioni è stato il centrocampo. Marotta e Paratici hanno programmato una sana rivoluzione per risolvere questo problema. Pirlo è già stato presentato, Pazienza sta per arrivare ( lo ha confermato il suo agente oggi) e Inler ha dichiarato di essere più che pronto per iniziare l’ avventura sotto la Mole. A Conte servono quattro centrocampisti durante la stagione: due tra Melo, Marchisio e Sissoko son di troppo e se ne andranno
-MELO: Il brasiliano è quello con la probabilità maggiore di lasciare Torino. Acquistato solo due stagioni fa dalla Fiorentina per la modica cifra di 26 mln, non ha convinto e non ha mai legato con i tifosi bianconeri. Episodi vari come falli di reazioni e scarso impegno lo hanno posto in una posizione peggiore di quella reale, così la sua storia a Torino sembra non aver nient’ altro da dire. Potrebbe essere utilizzato come pedina di scambio o essere ceduto per soldi; sicuramente Marotta non si accontenterà di meno di 13 milioni;
-SISSOKO: Il maliano è stato un corpo estraneo nell’ ultima stagione alla causa bianconera. Dopo un inizio straordinario con mister Ranieri, Momo è scomparso piano piano sia con Ferrara che con Delneri. Sembra che Conte punti sulle sue leve e la sua corsa per bilanciare la squadra, ma, di fronte ad un’ offerta di 8-10 mln, Sissoko saluterà Torino.
– MARCHISIO: E’ molto difficile che il principino, cresciuto nel settore bianconero e indiziato, insieme a Chiellini, per la fascia da capitano dopo Del Piero, lascierà Torino. Marotta sa bene quanto il centrocampista sia amato dai tifosi bianconeri. Conte ha già dichiarato l’ importanza del numero 8 ed ha elogiato la sua corsa e la sua duttilità tattica; solamente di fronte ad una super offerta, superiore ai venti milioni, la società potrebbe tentennare.
Non va dimenticato di Alberto Aquilani, ormai rientrato a Liverpool, per il quale c’ è stata un’ offerta di 7 milioni che sta proprio a significare quanto la società sia poco incline a riscattare il talento romano


Andrea Bimbi

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook