Lo stadio e i tifosi per ricominciare a sorridere

Se il buongiorno si vede dal mattino, sulla sponda bianconera di Torino, dopo le delusioni delle recenti stagioni, si può iniziare ad intravedere qualche sorriso. Prosegue oltre le più positive aspettative la campagna abbonamenti per il prossimo campionato juventino.

Già il primo giorno di apertura delle vendite si registrò da subito la cifra record di 2000 tessere vendute. La ‘nuova casa della Juve’, un modello mondiale per sicurezza, confort, attrazione e visibilità ha acceso i sogni di tutti i tifosi bianconeri. In totale, escludendo gli iscritti ai club che seguono diverse modalità di acquisto, sono stati già venduti oltre 4000 abbonamenti. Raddoppiate le cifre degli anni passati. Da ricordare inoltre che questa prima fase di “apertura vendite” è stata riservata solo ai Premium Member e agli abbonati della stagione 2010-2011.

L’inaugurazione del nuovo stadio ha fatto sì che i tifosi già da subito assalissero i punti vendita autorizzati di Torino. Il settore est e quello “family” (con piacevole sorpresa per la dirigenza) sono stati da subito quelli maggiormente scelti dai tifosi. Buone percentuali di richieste anche per le due curve. I settimi posti del 2010 e del 2011 avevano contribuito fortemente a placare gli entusiasmi in Corso Galileo Ferraris, ma, a quanto pare, tutto lascia presagire ad un’annata sotto tutti gli aspetti molto diversa da quelle passate.


Con l’arrivo di Antonio Conte i tifosi hanno ritrovato il feeling perso con la società e sono già pronti a stringersi ancora una volta attorno alla loro squadra. Stanno facendo, come sempre, la loro parte, ora tocca alla società non deludere questa fiducia! Cercasi top player per nuovo stadio!

Nicola Frega

 

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy