Monto o Schweini, chi meglio per Max?

Monto o Schweini, chi meglio per Max?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il mercato rossonero sta entrando nel vivo, dopo una settimana di sostanziale stand by, i dirigenti milanisti sono tornati alla carica per l’agognato Mister X. I candidati di questa settimana sono due: Riccardo Montolivo e Bastian Schweinsteiger, il primo nome è legato alla situazione Cassano, il barese già vicino alla società viola anni fa è sempre più voglioso di giocare con continuità senza necessariamente guadagnarsi il posto da titolare, cosa che nel Milan nessuno può garantirgli.

La Fiorentina vorrebbe liberarsi del suo talento subito visto che il suo contratto scadrà l’anno prossimo, da questi due indizi si può arrivare alla conclusione di uno scambio alla pari tra Cassano e Montolivo, il metronomo della nazionale sarebbe il degno sostituto di Andrea Pirlo e al Milan potrebbe trovare la sua definitva consacrazione proprio come fece Pirlo quando passò dall’Inter al Milan. L’altro giocatore sul taccuino di Braida e Galliani è il tedesco Bastian Schweinsteiger, centrocampista del Bayern molto più costoso dell’italiano, il tedesco incarna le idee di Massimiliano Allegri riguardanti i moderni giocatori, il bavarese è il giocatore duttile per eccellenza.

Il problema del centrocampista del Bayern è il prezzo del cartellino valutato attorno ai 30/35 milioni di euro, soldi che potrebbero arrivare dal cartellino di Borriello che verrà riscattato dalla nuova Roma. Se la scelta dovesse ricadere su Montolivo sarà una scelta di qualità date le caratteristiche tecniche del giocatore mentre se la società andasse verso il campione tedesco si punterà forte sulla fisicità e sulla capacità di inserirsi da dietro, vedremo cosa deciderà il Conte Max.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy