Perché sognare non è sempre lecito…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Secondo le ultime, note indiscrezioni giunte dall’Inghilterra, Cesc Fabregas sarebbe ad un passo dal Barcellona. Nonostante le recenti dichiarazioni del presidente Sandro Rosell (“Fabregas non vale tutti i soldi richiesti da Wenger”) avessero fatto pensare ad un ritiro della società spagnola dalla corsa all’acquisto del forte centrocampista, alla fine sembra che il matrimonio si farà. Il Barcellona, tuttavia, non ha mai indicato Fabregas come l’obiettivo numero uno per la prossima stagione: il budget a disposizione per il mercato estivo è limitato e prima di tutto si sta cercando un forte esterno d’attacco. D’altra parte, in un centrocampo formato da Iniesta, Xavi e Busquets, l’inserimento di Fabregas non appare cosi fondamentale.

Il Milan fino ad ora ha svolto un ruolo da spettatore. Le voci su un interessamento della società di Via Turati si sono alzate in seguito alle dichiarazioni di Mister Allegri (“Cerchiamo una forte mezz’ala”), ma la sensazione è che non ci sia stato nulla di concreto. Gli ostacoli sono tanti: oltre alla cifra esorbitante chiesta dai Gunners, c’è da considerare la volontà irremovibile del giocatore di far ritorno a Barcellona. Battere il richiamo dei catalani non sarebbe quindi una missione semplice: Fabregas non sembra voler considerare altre opportunità e ha già comunicato all’Arsenal la decisione di non prendere parte al raduno del prossimo 4 luglio.

Il Milan, cosi come gli altri club, sembrano già tagliati fuori dai giochi. Galliani, tuttavia, conosce molto bene le dinamiche del mercato e solamente nei prossimi giorni si saprà se il sogno Fabregas sarà destinato a rimanere tale.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook