Primo giorno di scuola

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

20110630-103234.jpg

Il 29 giugno è stato un giorno molto importante per mister Conte: infatti è stato il primo giorni di pre-ritiro a Vinovo, dove già si sono ritrovati i giocatori reduci da gravi infortuni della scorsa stagione, ovvero Quagliarella, De Ceglie e Martinez.

“C’è grande voglia di ricominciare non solo da parte mia, e questo è molto importante. Ci vuole entusiasmo, dobbiamo ritrovare lo spirito da Juve. Dopo le telefonate a tutti i ragazzi sono molto rasserenato. Ho trovato tutti disponibili e allo stesso modo arrabbiati per i risultati dell’ultimo campionato. Questa è una buona base ma ora dalle parole dobbiamo passare ai fatti”

, questo è quanto ha dichiarato il neo tecnico bianconero ai cronisti. Anche Quagliarella ha affermato di essere carichissimo, ha dichiarato inoltre che in vacanza ha avuto anche modo di allenarsi per recuperare dall’infortunio del 6 gennaio scorso contro il Parma. C’è anche stato il tempo per elogiare il neo acquisto bianconero Andrea Pirlo:


“È un fenomeno, e questo l’ho sempre detto anche a lui. È un giocatore capace di far fare goal in ogni momento, soprattutto a noi attaccanti”

. Pronto a ripartire anche Paolino De Ceglie, che quest’anno dovrà giocarsi il posto da titolare con Ziegler:

“Dopo un po’ di vacanza mi sono riposato e adesso sono di nuovo carico per ripartire. La cosa più importante è che sto bene e non vedo l’ora di rimettermi subito a lavoro”

. La squadra si riunirà i primi di luglio a Vinovo, per poi iniziare una tournée americana, tra il 19 luglio e il primo agosto, nella quale ci sarà l’occasione di affrontare lo Sporting Lisbona il 23 e il Club America il 26.

Andrea Bimbi

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook