Pronti per i “grandi”!

Il settore giovanile rossonero è sempre stato una fucina di campioni in grado di fare la differenza anche in prima squadra, durante questa stagione calcistica hanno esordito e giocato con continuità giovani come Merkel e Strasser

Un giovane che durante quest’anno ha fatto molto bene è Simone Romagnoli, ha militato nel Foggia di Zeman dimostrando di essere sempre uno dei migliori in campo, essendo un difensore non è proprio facile con i moduli Zemaniani

Un altro difensore che dovrà fare la sua prima esperienza oltre la primavera è Michelangelo Albertazzi, detto il principino, il suo futuro sembra essere a Bari dove potrà crescere per poi tornare a casa per il dopo Nesta e Yepes.

LEGGI ANCHE:  Rinnovo faraonico, non solo ingaggio e bonus: cosa potrà decidere Mbappé al PSG

L’ultimo talento è Simone Verdi, seconda punta dalla tecnica sopraffina, per lui una offerta particolare è stato richiesto dall’Olhanense, squadra della seconda serie portoghese, una esperienza che potrebbe farlo crescere e, a differenza delle arcigne difese italiane, divertire.

Questa potrebbe essere la prima volta che sentite parlare di questi tre giovani campioni ma non ci preoccupate presto ne sentirete parlare molto più spesso.