Villas Boas si libera, Londra lo aspetta

Roman Abramovich torna a fare la parte del leone nell’afa del mercato estivo. Il suo sogno più grande è ottenere finalmente la Champions, e per farlo ha bisogno di un allenatore vincente che guidi il Chelsea fino in fondo al traguardo . Se giovane ancora meglio. L’identikit corrisponde con il nome di André Villas Boas, 34 anni e già con un palmares di tutto rispetto conquistato col Porto.

Il russo non bada spese, e così  oggi è arrivato il comunicato ufficiale secondo il quale sono pronti i 15 milioni per liberare lo “Special Two” dal club lusitano. Inoltre, secondo alcune indiscrezioni, nei prossimi giorni dovrebbero essere investiti altri 28 milioni per portare a Londra anche il bomber del Porto Falcao. In tempi non sospetti Villas Boas dichiarò che si sarebbe mosso dal Portogallo solo se fosse stata ceduta una delle stelle della sua ormai ex squadra. Abramovich avrà recepito il messaggio, ed ha risposto con l’unica lingua veramente universale: i soldi.


 

Giorgio Longobardi