Calciopoli: una strana alleata!

Calciopoli: una strana alleata!


Si avvicina la fatidica data del 18 luglio quando il consiglio federale deciderà se revocare o meno il titolo del 2006 all’ Inter, accusata di aver violato gli articoli 1 e 6 del codice di giustizia sportiva. Molto probabilmente la decisione sarà quella di dichiararsi non competente, ovvero sarà lasciato il titolo alla società neroazzurra però accompagnato da una censura.

Infatti Abete proporrà al consiglio questa strategia. Di fronte a questa irrazionale presa di posizione non solo si sta scandalizzando la Juve, ma anche la Fiorentina. I Della Valle, ieri, hanno espresso la propria posizione attraverso un durissimo comunicato sul sito ufficiale della società viola: hanno chiesto lealtà, sportività, coesione; hanno invitato i vari presidenti delle società coinvolte di riunirsi a tavolino e risolvere la questione definitivamente.


La questione però più importante sollevata dai “numero uno” viola è una domanda, quella che ormai tutti si pongono: perchè alcune intercettazioni sono state ritenute irrilevanti nel 2006 e, perchè, per caso, queste intercettazioni riguardano l’ Inter? Dunque un attacco durissimo che aiuta la Juve. Una nuova alleata che si aggiunge all’ odiato Zeman, che pochi giorni fa aveva dichiarato che il titolo 2006 va revocato.

Andrea Bimbi




Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl


Calciopoli: una strana alleata!


Si avvicina la fatidica data del 18 luglio quando il consiglio federale deciderà se revocare o meno il titolo del 2006 all’ Inter, accusata di aver violato gli articoli 1 e 6 del codice di giustizia sportiva. Molto probabilmente la decisione sarà quella di dichiararsi non competente, ovvero sarà lasciato il titolo alla società neroazzurra però accompagnato da una censura.

Infatti Abete proporrà al consiglio questa strategia. Di fronte a questa irrazionale presa di posizione non solo si sta scandalizzando la Juve, ma anche la Fiorentina. I Della Valle, ieri, hanno espresso la propria posizione attraverso un durissimo comunicato sul sito ufficiale della società viola: hanno chiesto lealtà, sportività, coesione; hanno invitato i vari presidenti delle società coinvolte di riunirsi a tavolino e risolvere la questione definitivamente.


La questione però più importante sollevata dai “numero uno” viola è una domanda, quella che ormai tutti si pongono: perchè alcune intercettazioni sono state ritenute irrilevanti nel 2006 e, perchè, per caso, queste intercettazioni riguardano l’ Inter? Dunque un attacco durissimo che aiuta la Juve. Una nuova alleata che si aggiunge all’ odiato Zeman, che pochi giorni fa aveva dichiarato che il titolo 2006 va revocato.

Andrea Bimbi