Max spera in Mr. X, Prandelli in Mr. C

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nei giorni seguenti al trionfo in Supercoppa e al successo della Nazionale ai danni dei Campioni del Mondo, in casa Milan e in casa Italia, si respira grande euforia. Le dichiarazioni dei due allenatori ne sono l’emblema. In occasione del suo 44esimo compleanno, Allegri si è infatti concesso ai microfoni di Sky. Queste le sue parole in merito alla possibile anti Milan: “L’Inter resta la rivale numero uno, il Napoli si confermerà, la Juve ha cambiato il suo modo di giocare“. Il tecnico toscano ha poi rassicurato tutto l’ambiente, non ritenendo il suo rinnovo un problema e dicendo che “se Mr X non arriverà, saremo forti lo stesso. Ibrahimovic si è presentato in ritiro con una serenità che forse non aveva mai avuto. Pato è cresciuto e sta crescendo come prima punta. Ha fatto una bellissima Coppa America. Siamo forti e consapevoli, va bene così”. Scaramantico il nostro mister che, in realtà, confida fortemente nell’arrivo di una mezzala di qualità.

E’ stato poi il turno di Prandelli. Il tecnico orceano, da un anno ct dell’Italia, ha augurato a Balotelli la serenità necessaria per potere fare il fatidico salto di qualità. Prandelli ha poi parlato di Cassano e Giuseppe Rossi:”Cassano al Milan? L’importante non è se è titolare o no, ma se mantiene la condizione fisica. Credo che se resterà, avrà l’orgoglio per competere con gli attaccanti che gli sono davanti. E non mi meraviglierei se poi si ritrovasse titolare, alla fine“. E per quanto concerne Rossi, “mi piacerebbe vederlo in Italia, il suo è uno strano destino: meriterebbe una grande della Serie A, e allora lo guarderemmo con un occhio diverso“.

Insomma, parole al miele per tutti, anche per Cassano. Queste dichiarazioni, strettamente collegate alla prestazione del barese contro la Spagna, faranno sicuramente riflettere i vertici di Via Turati. Per Cassano, la partita contro la Spagna è stata infatti un’ottima vetrina. Se per caso dovesse continuare sulla strada imboccata mercoledì sera, Galliani potrebbe infatti concedergli l‘ultima chance. E’ però vero che, proprio in seguito al match contro la Spagna, il numero di offerte per il numero 99 rossonero potrebbe lievitare. Nessuno ha la sfera di cristallo. Ergo, chi vivrà vedrà.

Paolo Fulgosi

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook