Milan, all in su El Shaarawy

Dopo l’ottima stagione in Serie B con il Padova, la maturità ottenuta con 60/100 e il suo passaggio alla corte del diavolo, il giovane El Shaarawy non sì è ancora fatto vedere sul campo di gioco per i problemi fisici avuti in questo inizio di preparazione.

Al di la di tutto, il giocatore piace ad Allegri e a Galliani e l’obiettivo è che possa diventare il nuovo Pato e per questo sì pensa che in 6-7 mesi, il “Faraone” passerà al crack successivo e che il Milan, punterà molto sul giocatore e che i frutti sì vedranno meglio nella seconda parte di stagione.

LEGGI ANCHE:  "Il loro 5 maggio", scudetto all'Inter: Moratti provoca il Milan!

Solo il tempo risponderà alle nostre domande, d’altronde il giocatore è giovanissimo, quindi non c’è fretta, ma l’aspettative sono buone.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI