Montolivo è sempre più vicino

Sarà Riccardo Montolivo la mezzala tanto agognata dai tifosi rossoneri.. Il centrocampista di Caravaggio è ormai in rotta con il club viola, tanto da non esserne più capitano, e il Milan approfitterà della situazione per portarselo a casa. Una modica cifra e l’inserimento di leggere contropartite tecniche, Paloschi ed Emanuelson in primis, basteranno per aggiudicarsi il giocatore, in scadenza di contratto nel giugno 2012.

Montolivo arriverà sicuramente tra lo scetticismo generale: i tifosi avrebbero infatti voluto un top player di livello mondiale. E sarebbero stati accontentati con l’arrivo di Schweinsteiger, se non fosse stato per il lodo Mondadori. Nonostante ciò, bocciare a priori Montolivo sarebbe un grave errore. Il centrocampista scuola Atalanta è ancora un incompiuto, ma inserito nel locus amoenus rossonero, potrebbe crescere ed esplodere. Montolivo non è, come molti sostengono, la fotocopia di Andrea Pirlo: oltre a possedere buone qualità balistiche, Riccardo è dinamico, fa dell’inserimento una delle sue doti migliori e dimostra un discreto contrasto.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Milan, Origi sempre più vicino: le cifre e la data della firma del belga!

Di conseguenza, non verrà schierato come playmaker, posizione che verrà ricoperta da Van Bommel, bensì interno sinistro di centrocampo. Che nessuno possa prevedere il futuro è sicuro, ma sarebbe meglio dargli fiducia.
Sia mai che il Monto rappresenti una piacevole sorpresa

Paolo Fulgosi

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI