Odu e Verdi, la scuola Milan fa felice il Toro

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Buona la prima. Potrebbe essere questo il riassunto della prima uscita stagionale dei giovani rossoneri in giro per l’Italia e farsi le ossa. Darmian sulla fascia desatra, Oduamadi in gol e Verdi in gran spolvero fanno felice un Torino che porta a casa i primi tre punti della stagione in trasferta ad Ascoli; l’unico sottotono risulta Giacomo Beretta. Il bomber infatti, guarda caso ad Ascoli da quest’anno, non è riuscito a trascinare i suoi (sostituito al 67′) alla vittoria contro un Toro scatenato.

“Sono molto felice per il gol, è stato un debutto stupendo -ha affermato il giovane nigeriano-. Sono contento anche per la bella prestazione del mio amico Verdi, un giocatore di grande talento”. La loro amicizia, si sa, è già ben costituita dall’esperienza nelle giovanili rossonere condite da qualche prestazione in prima squadra: “È stato bello che sia stato proprio lui il primo a venirmi ad abbracciare dopo il gol: prima ancora che un compagno di squadra, lui per me è un amico”. Un ultimo ringrazimento al mister Ventura: “E poi non posso che ringraziare il mister per l’opportunità che mi ha dato”. Tutto bene, per il momento, per giovani rossoneri.

La partenza è stata forte, con i tre milanisti che a Torino hanno già fatto vedere di che pasta sono. Beretta invece è in crescita, per lui la strada ad Ascoli sarà più tortuosa con una squadra che in primis cerca la salvezza, ma la premesse ci sono tutte. Forza ragazzi, dunque, per la nuova stagione. La pazienza ce l’abbiamo, adesso non resta altro che aspettarvi.

 

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook