Segui il live di Napoli – Penarol su SpazioNapoli.it. Inizia il secondo tempo, nessun cambio. Hamsik segna il vantaggio per il Napoli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Prima amichevole al San Paolo per la stagione 2011/2012 che vedrà il Napoli ritornare a giocare in Champions League dopo ben 21 anni di assenza. L’avversaria di stasera è il Penarol squadra pluri-titolata dell?Uruguay e finalista dell’ultima edizione della Coppa Libertadores persa in finale contro i brasiliani del Santos. Nella compagine gialloblu ci sono anche due vecchie conoscenze azzurre Marcelo Zalyeta e Nicolas Amodio, con quest’ultimo che proprio nei mesi scorsi ha rescisso il contratto con il Napoli per approdare nella squadra di Montevideo.

Ore 20.30: Le due squadre sono in campo per il riscaldamento, un boato fortissimo ha accompagnato l’entrata in campo degli azzurri. San Paolo che offre un bel colpo d’occhio. Il Pocho è in borghese a bordo campo.

Ore 20.40: Formazione ufficiale del Napoli: De Sanctis; Fernandez, Cannavaro, Ruiz; Maggio, Inler, Dzemaili, Dossena; Hamsik, Mascara; Lucarelli.  In panchina: Rosati, Colombo, Grava, Rinaudo, Aronica, Britos, Cigarini, Donadel, Bogliacino, Dezi, Santana

Penarol :Carini; González, Valdez, Mac Eachen, Albin; Amodio, Freitas, Rodriguez G., Pastorini; Perez, Corujo. In panchina: Fleitas, Cristoforo, Lopez, Siles, Guichon, Silva, Torres, Zalayeta, Palacios, Varela, Rodriguez D. 

Ricordiamo che nelle conviocazioni effettuate dal CT della Nazionale Italiana Cesare Prandelli in vista dell’amichevole del 10 agosto contro la Spagna Campione del Mondo sono stati chiamati anche gli azzurri Morgan De Sanctis e Christian Maggio.

ore 20.45: Le squadre entrano in campo

4′  Funziona molto bene l’asse di destra tra Hamsik e Maggio. Ottima la circolazione di palla da parte di Inler

8′ Calcio d’angolo dalla sinistra di Mascara con la palla che arriva al centro dell’area ma che nessun azzurro riesce a spingere in rete

9′ Prima conclusione di Inler da fuori area ma la palla finisce alta. Applausi scroscianti da parte del pubblico per lo svizzero


18′ Un ottimo Napoli che è costantemente nella metà campo avversaria facendo circolare bene la palla sulle fasce. Buona opportunità con un cross al centro di Lucarelli da dentro all’area ma al centro Dossena viene anticipato da un avversario al tiro va Dzemaili che calcia fuori

20′ Ancora Napoli che si f a pericoloso con Maggio che entra in area portandosi avanti la palla con il petto ma il suo tiro in scivolata dalla destra viene bloccato da Carini. Il Penarol ancora non ha impensierito De Sanctis

26′ Negli ultimi minuti la compagine uruguaina sta mantenendo il possesso palla cercando di sfondare la difesa azzurra che però non si lascia sorprendere con Fernandez, Ruiz e Cannavaro molto attenti

29′ Altra buona occasione per il Napoli con uno splendido cross di Dossena e con Lucarelli che riesce solo a sfiorare di testa la palla

34′ Buona possibilità per il Penarol con Corujo che si libera bene di Fernandez e Ruiz entra in area ma calcia alto

36′ Napoli pericoloso ancora sull’asse Dossena-Lucarelli, cross del laterale sinistro con girata di testa dell’attaccante livornese ma che Carini blocca senza problemi

39′ Pastorini riesce ad incunearsi nell’area di rigore azzurra tra Fernandez e Ruiz ma prima che il giocatore uruguaiano possa calciare Ruiz gli sottrae il pallone

45′ Finisce il primo tempo sul risultato di 0-0. Un buon Napoli che ha messo in mostra una buona condizione fisica nonostante i giorni di ritiro in trentino. 

46′ Inizia il secondo tempo con le stesse formazioni in campo

GOOOOOLLLLLL 49′ Napoli in vantaggio con Hamsik. Cross dalla destra di Maggio la difesa del Penarol va a vuoto e Mascara riprende palla sul secondo palo per poi mettere la palla a centro dove arriva Hamsik che di piatto insacca sotto la traversa. Napoli – Penarol 1-0

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook