Yepes e Binho: “Partita vera, daremo tutto”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Mario Yepes e Robinho sono state le sorprese sudamericane della scorsa campagna acquisti e sono stati decisivi per la conquista del 18esimo scudetto.

Entrambi nelle recenti dichiarazioni sono convinti di poter rendere al massimo e di poter aiutare il Milan a vincere la Supercoppa, il colombiano ha dichiarato: “Mi sento bene e sono contento di essere tornato a lavorare con la squadra, siamo una bella famiglia. Sabato abbiamo subito un impegno importante, speriamo di far bene e di vincere. Vedremo come sarà il campo e il clima allo stadio, avremmo voluto giocare a Milano ma ora siamo qui e speriamo di portare a casa con noi la Supercoppa”.

Mentre il talento brasiliano ha dichiarato riguardo alla sua possibile panchina: “Stare in panchina non mi spaventa, perché rispetto le scelte dell’allenatore e rispetto il compagno che gioca al posto mio. Stare fuori mi intristisce, come succede a tutti, ma io cerco di giocare con allegria, sia che siano novanta minuti, sia che mi si lascino pochi attimi”.

Robinho intervistato dalla Gazzetta dello Sport si è inoltre soffermato sul caso Balotelli: “Non mi meraviglia che non si trovi bene là, non è il primo e non sarà l’ultimo”.

Entrambi dopo la deludente Copa America, soprattutto per Robinho, cercano un immediato riscatto e quale migliore occassione della Supercoppa italiana di domani? Noi tifosi lo speriamo e siamo sicuri che entrambi si impegneranno al 101%  nella partita di domani anche se subentrassero dalla panchina.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook