Alla scoperta del nuovo… Pelé

Se negli anni 60 i tifosi rossoneri avessero letto sulla Gazzetta il titolo: “Pelé è del Milan“, ci sarebbe stato un boom di abbonamenti e tutto il popolo milanista sarebbe andato in estasi.

Il 31 Agosto 2011 il Milan ha acquistato Pelé, purtroppo per noi non è l‘O Rei della situazione ma è un giovane centrocampista portoghese dalle belle speranze.

Judilson Mamadu Tuncara Gomes in arte Pelé, classe 1991, 182 centimetri, posizione prediletta mediano, acquistato dal Milan in compartecipazione con il Genoa, stile operazione Boateng.

Il giocatore è stato subito girato al Gubbio in prestito per fare un po’ di esperienza, se la sua esperienza sarà positiva a fine stagione tornerà al Milan per cercare di impressionare mister Allegri.

LEGGI ANCHE:  Milan, Origi sempre più vicino: le cifre dell'affare

Dal punto di vista tecnico possiamo paragonare il portoghese a un giovane Massimo Ambrosini, tanta energia e abilità negli inserimenti, il giocatore è ancora grezzo, d’altronde ha solo 19 anni, ma le prospettive sono molto buone.

L’asse Genoa Milan funziona ancora e dopo le varie operazioni di queste ultime sessioni di mercato ora arriva anche l’affare Pelé, con l’augurio che abbia la stessa fortuna del suo predecessore (e che predecessore) Kevin Prince Boateng.