Il Re di Coppe lasciato senza regno

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Filippo Inzaghi fuori dalla lista Champions? Utopia per molti tifosi milanisti ma realtà per Allegri e la società.

Ma quali possono essere le ragioni della possibile esclusione di SuperPippo dal suo habitat ideale?

Inanzitutto le sue condizioni fisiche, Inzaghi non si è ancora ripreso dal grave infortunio della scorsa stagione,  seconda ragione può essere la grave emergenza a centrocampo, per questo è stato inserito il neo acquisto Nocerino e anche per questo è stato inserito Philippe Mexes che, nonostante l’infortunio, al suo rientro potrà offrire una vera alternativa a Thiago Silva che potrà, in caso di neccesità, essere utilizzato a centrocampo.

Inoltre la Uefa obbliga ogni club ad inserire un numero di giocatori proveniente dal vivaio, inoltre Inzaghi non è stato l’unico escluso illustre, anche El Sharaawy non è stato inserito e pensando all’investimento fatto dalla società su di lui può lasciare perplessi molti tifosi.

Allegri sulla esclusione di Inzaghi ha dichiarato: “Ho dovuto fare delle scelte per la lista Uefa di Champions e sono rimasti fuori sia Inzaghi che El Shaarawy, spero che Inzaghi per gennaio sia in condizioni ottimali per essere rimesso in lista. Ci ho parlato, è deluso, ma è normale. La decisione della rosa l’ho presa solo oggi perché Nocerino è arrivato ieri. Spero Filippo rientri il prima possibile, risolti i problemi al polpaccio. Deve lavorare con serenità per essere pronto a gennaio“.

Anche se Allegri è stato molto chiaro nel rpecisare che la sua decisione è avvenuta solo nelle ultime ore è assai improbabile che Inzaghi non abbia saputo prima della sua esclusione dalla Champions, la vera sorpresa della lista è un altra però: la presenza di Rino Gattuso che dovrà scontare 4 giornate di squalifica.

Inzaghi è il Re di Coppe e noi tifosi non vediamo l’ora di Gennaio dove, infortuni permettendo, potrà tornare a farci gioire sul suo palcoscenico preferito.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook