Doppio Ganz: la Primavera torna a sorridere

Doppio Ganz: la Primavera torna a sorridere


Siete già in crisi d’astinenza da Milan? Bisogna aspettare quindici giorni per tornare ad esultare per i nostri beniamini? Niente paura, ci pensano i nostri futuri campioni a farci gioire. La Primavera di Aldo Dolcetti, infatti, batte a domicilio per 2-0 l’Udinese di Walem, riscattando la bruciante sconfitta di Bologna. L’incontro, valevole come recupero della seconda giornata non disputata, lo scorso 16 settembre, a causa delle numerose convocazioni in nazionale che privarono ambedue le squadre di molti tasselli, si è tenuto questo pomeriggio alle 14.30 al “Pavia” di Udine.

Eppure ad inizio gara le cose si erano subito messe male per i giovani ragazzi rossoneri. Oltre alla pressione derivante da un mese intero senza vittorie, la strada appare subito in salita perchè il Milan rimane in dieci uomini gia al 6′ per via dell’espulsione del metronomo Bertoni, reo di una bruttissima entrata sul bianconero Dimitrio. Un colpo tremendo per le fragili psicologie dei ragazzi, che comunque hanno il merito di non scomporsi e continuare a macinare gioco, nonostante l’inferiorità numerica. Così dopo appena dodici minuti, esattamente al 18′, il Milan passa in vantaggio. Andrea Ganz sfrutta un lancio dalle retrovie e dopo aver controllato alla grande il pallone, fulmina Giannakopoulos con il sinistro. L’udinese accusa il colpo ed i rossoneri ne approfittano. Alla mezz’ora esatta arriva il raddoppio e manco a dirlo è ancora il figlio del grande Maurizio a colpire i friulani. Cristante si libera e prova la conclusione con il destro. Giannakopoulos devia sul palo ma il rapace dell’area di rigore, dimostra tutto il suo fiuto del gol e mette dentro, siglando la sua seconda doppietta in stagione.

2-0 e partita in cassaforte, ma, memori della lezione subita quattro giorni prima contro i felsinei, gli uomini di Dolcetti non si scompongono e tornano in campo belli carichi e concentrati, decisi a non buttare al vento un’altra occasione propizia. Così è ancora il Milan, per l’esatezza sempre lui Simone Andrea Ganz, ad andare vicino alla rete, mancando in un paio di occasioni la tripletta personale. Al minuto 69′ poi, i tifosi del Diavolo possono sorridere nuovamente. Arriva il momento, di fatti, del rientro in campo dopo tre mesi e dopo l’operazione al ginocchio di Kingsley Boateng, più volte messosi in evidenza durante il pre-campionato con la prima squadra.

Un altro motivo per tornare a sorridere quindi, per tutto l’ambiente oltre ovviamente al fatto che il Milan sale a quota 11 punti, agganciando così il Bologna al settimo posto e, per la prima volta, in campionato, la porta di Piscitelli resta inviolata.




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl